Virtus, maturità e controllo: avanti a passi da gigante

0
81
Acea Virtus Roma, Baron uno dei migliori in campo contro Montegranaro

Il girone di ritorno dell’Acea Virtus Roma inizia con una vittoria, proprio come quello d’andata (75-78 in trasferta). Al PalaTiziano la squadra di Dalmonte s’impone 88-70 sul Montegranaro.

Un successo, il primo del nuovo anno in casa, mai messo in discussione, con la squadra che ha avuto anche un vataggio massimo di 24 punti. Sugli scudi Baron e Taylor con 16 punti e Goss con 15.

«C’è stata una risposta importante da parte di tutti – ha commentato coach Luca Dalmonte -. Prima di questa sfida avevo chiesto maturità ai ragazzi per continuare a crescere in questa prima partita del girone di ritorno E parlo di attacco e difesa».

Il tecnico della Virtus Roma ha aggiunto: «Sono soddisfatto. Abbiamo avuto grande presenza mentale nel terzo periodo, quella che ci ha permesso di creare il divario per poi chiudere la gara in controllo. Insomma, abbiamo dato l’interpretazione giusta alla partita, rispettando la Sutor e giocando come avevamo messo in preventivo».

L’Acea Virtus Roma è in testa alla classifica di serie A a quota 22 punti con Cantù, Brindisi, e Milano, a quota 20 inseguono Sassari e Siena, e in attesa dello scontro diretto con Brindisi di domenica prossima (all’andata finì 67-59 per i capitolini).

(Foto Tedeschi)

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SULLA VIRTUS ROMA DIRETTAMENTE NELLA TUA EMAIL

[wpmlsubscribe list=”19″]