A 91 anni è morto Mario Scaccia

0
53

 

E’ morto martedì notte l’attore romano Mario Scaccia, uno dei padri del teatro italiano. Aveva 91 ed era ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma.

Nato nel 1919 si diplomò all’Accademia di arte drammatica nel 1948, subito dopo aver combattuto nella seconda guerra mondiale.

Fino al malore che lo aveva colpito il dieci dicembre scorso durante il suo ultimo lavoro “Interpretando la mia vita” al teatro Arcobaleno di Roma, Scaccia aveva calcato i palcoscenici dei teatri ininterrottamente e aveva collezionato anche una serie di presenze in numerose pellicole cinematografiche.

Protagonista di tanti sceneggiati e produzioni televisive, Scaccia non mancò di portare la sua recitazione anche in radio, con numerosi programmi e soprattutto radiodrammi.

Dopo il ricovero a dicembre aveva subito un piccolo intervento, ma per alcune complicazioni non era più uscito dall’ospedale.