Una scarica da Dèkawatt

0
63

L’Italia è considerata ai giorni d’oggi come il paese delle importazioni, soprattutto (e purtroppo) in campo artistico: con lo “sbarco” da Stati Uniti, Canada, Inghilterra e Germania di gente promotrice di musica dance, rock e pop, in prevalenza, sembra essere sempre minore l’attenzione rivolta ai giovani prodotti del “vivaio nazionale”. Quelli non raccomandati, si intende, ovviamente. Ne sono un valido esempio i Dèkawatt, quartetto romano che da invidiare ai sopracitati ha forse soltanto esperienza in campo internazionale e conto in banca.

Marco Decrestina, Simone Coppi, Valerio Mattogno ed Andrea Mattia propongono dal 2010 un accattivante ed orecchiabile pop-rock in lingua italiana, duro e pulito al punto giusto, con venature funky a caratterizzarne un proprio stile, vicino comunque a band come Negrita e Litfiba, reso tale dall’interessante timbro vocale del proprio frontman. “Abbiamo un repertorio vastissimo, composto da più di quaranta canzoni – afferma Andrea, talentuoso batterista della band – ma continueremo a scrivere ancora molto perché le idee non ci mancano. Questa è una caratteristica di cui andiamo fieri dato che guardandoci intorno ci rendiamo conto che è una cosa rara. Puntiamo a ritagliarci una certa ‘notorietà’ a Roma, sperando di entrare nella mente e nel cuore di qualcuno di importante; a quel punto i nostri obiettivi cambierebbero angolazione, diventerebbe tutto più ambizioso. Ma per ora vogliamo suonare il più possibile in giro”.

I Dèkawatt sono attualmente in fase di registrazione del loro primo demo di cinque/sei tracce, in uscita tra Gennaio e Febbraio 2012. “Sarà un lavoro lungo ed accurato, vogliamo fare le cose per bene”, conclude il drummer. Per il riscatto del rock italiano.

 

Marco Reda

 

MySpace page

Facebook page

 

Canto dell’Uomo Libero” LIVE

   

   

 

   

È SUCCESSO OGGI...

sgomberato del sottovia di Porta Cavalleggeri

Operazione anti-degrado, sgomberato del sottovia di Porta Cavalleggeri

Questa mattina la polizia locale è intervenuta per sgomberare i locali tecnici e le vie di fuga del sottovia di Porta Cavalleggeri. Sono stati presi accorgimenti particolari, per la quantità di sporcizia da rimuovere...
Ss Lazio, Claudio Lotito

Calciomercato Lazio: occhi su Gonzalo Rodriguez, Taison e Papu Gomez

Non è ancora finita la stagione, ma in casa Lazio si pensa già alla prossima. Il calciomercato entra nel vivo e in casa biancoceleste bisognerà lavorare tanto in estate. Il primo punto da chiarire...

Multiservizi, 4.000 posti a rischio: rinviata la seduta

di GIULIANO LONGO È stata rinviata al 30 maggio la seduta straordinaria del consiglio comunale dedicata alla Multiservizi dove sono a rischio 4.000 posti di lavoro. La sorte dell’azienda di global service impegnata nelle scuole...

Incidente per la polizia: una volante si scontra con un’auto, agenti feriti

Incidente stradale ieri sera a Roma per una volante della polizia in servizio di pattuglia. Secondo quanto riportato da ilmessaggero.it, intorno alle 22,30 la macchina si è scontrata con un'altra auto all'incrocio tra via Nomentana e...

Roma, accoltellato alla fermata dell’autobus

Un romano di 52 anni è stato accoltellato la scorsa notte a Roma mentre aspettava l'autobus a una fermata in via dei Fienaroli, a Trastevere. L'aggressore, un senza tetto uruguaiano di 60 anni, è...