È morto Bob Anderson, spadaccino di “Guerre Stellari”

0
40

È morto ieri pomeriggio, all'età di 89 anni, l'attore e schermidore olimpico britannico Bob Anderson.

Anderson, maestro di spada e coreografo di combattimenti in numerosi film, era celebre per aver lavorato in film come la trilogia originale di «Guerre Stellari», «Barry Lyndon», «La storia fantastica», «Agente 007 Dalla Russia con amore», «Highlander – L'ultimo immortale», la saga del «Signore degli Anelli» e quella di «Pirati dei Caraibi», «I tre moschettieri», «La maschera di Zorro». Nei primi tre film di «Guerre Stellari» (Guerre stellari, L'Impero colpisce ancora e Il ritorno dello Jedi) Anderson, oltre a creare complessi combattimenti, fece anche da controfigura a David Prowse interpretando Dart Fener durante i duelli principali.

Anderson insegnò a tenere la spada, tra gli altri, a Michael Caine, Ryan O’Neal, Christopher Lambert, Charlie Sheen, Chris O’Donnell, Sean Connery, Richard Gere, Antonio Banderas e Johnny Deep. L'annuncio della scomparsa è stato dato oggi dalla British Academy of Fencing, l'Accademia britannica di scherma.