“Rock in Roma 2012”: arrivano Cure, Radiohead, Lenny Kravitz e Deep Purple

0
51

Nel 2011 hanno suscitato un'eco strepitosa sia la partecipazione al "Bestival" all'Isola di Wight, sia il concerto tenuto alla Royal Albert Hall a Londra. Così The Cure, ovvero Robert Smith (voce e chitarra), Simon Gallup (basso), Jason Cooper (batteria) e Roger O'Donnell (tastiere) per il 2012 hanno deciso di tornare “live” con un set di quasi tre ore di musica e il 9 luglio saranno a “Rock in Roma 2012”, il festival rock della Capitale che si svolge all’Ippodromo delle Capannelle.

La scaletta prevede canzoni tratte dai 14 album di inediti della loro carriera, incluse quelle che fanno parte del loro epico lavoro "Wish", del quale quest'anno ricorre il ventennale. La miscela “esclusiva” dei Cure è fatta di indimenticabili canzoni dall'atmosfera umorale e stralunata che ha aperto la strada a una nuova era nella musica popolare contemporanea e li identificò, fin da subito, come predestinati alla grandezza assoluta. le nuove generazioni seguono ancora oggi il suono inconfondibile dei Cure e ne fanno la colonna sonora della propria vita".

Numerosi i big della musica che hanno scelto l’Italia e il festival rock della Capitale: il 30 giugno i RADIOHEAD premieranno il pubblico italiano con il primo concerto a Roma. Grazie a ritmi elettronici, alla particolare voce di Thom Yorke  e a testi visionari, i Radiohead hanno creato una colonna sonora ideale per gli ultimi anni, mettendo in musica il desiderio di fuga, la necessità di perdere sé stessi, l’alienazione e la spersonalizzazione causati dalla tecnologia e dalle convenzioni della società contemporanea.

Sulla scia dei grandi del rock mondiale, il 17 luglio sarà la volta di LENNY KRAVITZ: il "Black And White Tour" ritornerà in Italia nell'estate 2012. Una scaletta di successi che pochi altri si possono permettere, tra gli altri Always On The Run, American Woman, Mr. Cab Driver, Where Are We Runnin, Fly Away, Are You Gonna Go My Way, I Belong to You e alcune delle canzoni più rappresentative di "Black And White America", l'ultimo album uscito su etichetta Roadrunner/Atlantic, come Stand, Push e Rock Star City Life.

A distanza di un anno dal memorabile concerto sold out all'Arena di Verona con un'orchestra di quarantotto elementi, anche i DEEP PURPLE tornano in tour in Italia.  Saranno a Roma, mercoledì 25 luglio. Roma è da sempre la roccaforte di Ian Gillan e compagni: l'ultima volta nella Capitale fu quattro anni fa al Palalottomatica, tutto esaurito per l'occasione. Un concerto estivo dei Deep Purple sotto il cielo di Roma è l'appuntamento sognato da tutti i fan capitolini – e non solo – della band. La formazione attuale dei Deep Purple è composta da Ian Gillan (voce), Steve Morse (chitarra), Roger Glover (basso), Don Airey (tastiere) e Ian Paice (batteria).

Le prevendite partono mercoledì 18 gennaio, ore 15.00, su ticketone (www.ticketone.it), da giovedì 19 nei punti vendita Ticketone e da lunedì 23 gennaio nei circuiti di prevendita ufficiali del Rock in Roma Festival. Il costo dei  biglietti è di 55 euro + dp