PER ELISA – La tragedia-reality con la Concordia sullo sfondo

0
72

C’è una novità per voi, cari lettori: da oggi, ogni martedì, su Cinque Giorni, Elisa Isoardi terrà la sua rubrica  “Per Elisa”: un fatto di attualità commentato dalla nota conduttrice di Unomattina.

* * *
 

Da dieci giorni le immagini dell'inabissamento della Concordia passano nei tg e nei programmi di approfondimento. Immagini drammatiche che i telespettatori hanno imparato a memoria, tanto che per molti ormai la nave dei sogni coricata su un fianco sopra la scogliera è entrata a far parte dello scenario del Giglio.

Domenica sono stati molti i turisti che si sono recati sull'isola per farsi fotografare con la Concordia sullo sfondo: un modo per sentirsi protagonisti di una tragica storia di cronaca che per certi aspetti s'è trasformata in reality, con le testimonianze dei sopravvissuti, il racconto di molti gesti eroici, e soprattutto la telefonata, trasmessa centinaia di volte, tra Schettino e il comandante della capitaneria di porto di Livorno De Falco nella quale quest'ultimo intimava al comandante della Concordia che aveva abbandonatola sua nave, di risalire a bordo.

Quando ho sentito quella conversazione per la prima volta in un servizio del Tg1, ero in cucina a preparare il pranzo: sono rimasta impietrita, il vuoto nello stomaco. Mi è presa una sensazione di angoscia pensando a quegli istanti in cui Schettino era in salvo e tanti stavano ancora lottando per uscire vivi da quella nave. «Non può essere andata così» misono detta, e invece era tutto vero. Mi è tornata alla mente la figura del capitano Smith del Titanic, quello che non ha abbandonato l'imbarcazione e si è preso le sue responsabilità, addirittura affondando a bordo della nave. Un'immagine così lontana da quella di Schettino, che non è tornato sui suoi passi e ha lasciato al proprio destino i tanti ospiti della crociera della quale lui era al comando.
 

Elisa Isoardi

È SUCCESSO OGGI...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...
alitalia_aereo_airbus_a330_2

Alitalia, Montino: «Il Comune di Fiumicino non girerà la testa dall’altra parte»

“Il Comune di Fiumicino segue con grande apprensione e attenzione quanto sta accadendo in Alitalia. Il risultato del referendum parla chiaro con una netta affemazione del no. Ora non possiamo permetterci che un...