PER ELISA – La tragedia-reality con la Concordia sullo sfondo

0
125

C’è una novità per voi, cari lettori: da oggi, ogni martedì, su Cinque Giorni, Elisa Isoardi terrà la sua rubrica  “Per Elisa”: un fatto di attualità commentato dalla nota conduttrice di Unomattina.

* * *
 

Da dieci giorni le immagini dell'inabissamento della Concordia passano nei tg e nei programmi di approfondimento. Immagini drammatiche che i telespettatori hanno imparato a memoria, tanto che per molti ormai la nave dei sogni coricata su un fianco sopra la scogliera è entrata a far parte dello scenario del Giglio.

Domenica sono stati molti i turisti che si sono recati sull'isola per farsi fotografare con la Concordia sullo sfondo: un modo per sentirsi protagonisti di una tragica storia di cronaca che per certi aspetti s'è trasformata in reality, con le testimonianze dei sopravvissuti, il racconto di molti gesti eroici, e soprattutto la telefonata, trasmessa centinaia di volte, tra Schettino e il comandante della capitaneria di porto di Livorno De Falco nella quale quest'ultimo intimava al comandante della Concordia che aveva abbandonatola sua nave, di risalire a bordo.

Quando ho sentito quella conversazione per la prima volta in un servizio del Tg1, ero in cucina a preparare il pranzo: sono rimasta impietrita, il vuoto nello stomaco. Mi è presa una sensazione di angoscia pensando a quegli istanti in cui Schettino era in salvo e tanti stavano ancora lottando per uscire vivi da quella nave. «Non può essere andata così» misono detta, e invece era tutto vero. Mi è tornata alla mente la figura del capitano Smith del Titanic, quello che non ha abbandonato l'imbarcazione e si è preso le sue responsabilità, addirittura affondando a bordo della nave. Un'immagine così lontana da quella di Schettino, che non è tornato sui suoi passi e ha lasciato al proprio destino i tanti ospiti della crociera della quale lui era al comando.
 

Elisa Isoardi

È SUCCESSO OGGI...

Simone Inzaghi (Foto Paolo Pizzi)

Ss Lazio, la Spal blocca i ragazzi di Inzaghi. Caccia ai sostituti di Keita...

Una Lazio lenta e impacciata stecca la prima casalinga e non va oltre lo 0-0 con la neopromossa Spal. Troppo prevedibile e senza idee la squadra di Inzaghi che è sembrata la lontana parente...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...

Campidoglio, al via tavolo permanente su via Curtatone

Individuare le soluzioni più adeguate per le persone che occupavano l’immobile situato in via Curtatone, garantendo assoluta priorità alle fragilità: famiglie con minori, anziani non autosufficienti e disabili. E’ l’obiettivo condiviso nel corso di un...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...

Pomezia, il sindaco Fucci scrive una lettera di diffida all’Eco-X

In data 17.08.2017, il Sindaco di Pomezia Fabio Fucci ha diffidato il legale rappresentante dell’Azienda Eco-x srl, proprietaria dell’immobile e il legale rappresentante dell’Azienda Eco Servizi per l’Ambiente srl, gestore dell’attività condotta nell’immobile, ad...