Ciclone Rock, arriva la Squadra A

0
34

Prendere il nome da uno dei più famosi e fortunati telefilm americani è di certo un modo per catturare l’attenzione. Un altro conto è poi mantenerla. Ma quella è un’altra storia. A “rubare la scena” a quel programma che negli anni ’80 fece il boom nella tv statunitense (tra un’esplosione, una rapina ed una scazzottata) sono, appunto, gli Squadra A, band di Roma nata nel 2001 e composta da Marco Interlandi, Marco De Francesco, Piero David e Giuseppe Prestanicola. Ci si aspetterebbe un bel metal di quelli pesanti, o uno stoner da spaccare i timpani (da legare all’immagine del più incazzato dei Mr. T, storico elemento del vero A-Team); quello dei quattro capitolini è in realtà un pulito pop-rock in italiano, un po’ più spinto del “normale”, giusto per non aggregarsi al folto gruppo di band che abbracciano il più classico esempio di pop nazionale. I distorsori acidi delle chitarre aiutano molto in questo senso, a dare quel tocco di punk-rock (e grunge) in più al progetto, ad attribuirgli un po’ di colore. Curatissimo, inoltre, il loro sito ufficiale, in pieno stile “Garage Band” o spogliatoio di una squadra di football. “Se tutto va bene il nostro nuovo album uscirà in estate” – le brevissime dichiarazioni del cantante/chitarrista Marco Interlandi. Sarà una nuova bomba hard-rock, d’impatto, come una testata di Mr. T?

Gli Squadra A hanno finora rilasciato un unico disco, “SQ-A”, di nove tracce, ed il prossimo lavoro porterà il titolo “Rancori”. La band, inoltre, vanta un terzo posto al contest “Emergenza Festival” (RM) e diversi passaggi in radio (Radio Rock e Radio Rock Italia su tutti).

Marco Reda

Squadra A Official Site

Facebook page
 

Fragili Inganni” LIVE