Musicphobia & the dark Raven

0
19

Non tutti sono intenditori o buongustai di musica. Perciò capita che qualcuno, invece di stupirsi di fronte ad una perfetta armonizzazione di due voci, resti incantato da una movenza particolare sul palco o da un look sopra le righe. C’è poi chi fa degli assoli di chitarra pazzeschi, chi fa volteggiare le bacchette in aria. E chi ha quella voce che ti suscita qualcosa di inspiegabile a parole, dal timbro particolare. E’ il caso di MichelangeloLubrano, che insieme a GiuseppeSilvestri, MarcoSebastianellie FabioMociattiforma i Musicphobia. “Cerchiamo una sonorità piuttosto personale senza essere schiavi di tendenze e compromessi– dichiara il frontman Michelangelo–  e vogliamo suonare ovunque per far sentire la nostra musica a più persone possibili”. lI loro Alternative Rock è una spruzzata di originalità, qualcosa di non giustamente valorizzato nel grande mondo del mainstream, dalle atmosfere cupe, decadenti e riflessive, in rimando a Soundgarden, Alice In Chains ed a tratti Muse e Alter Bridge. Interessanti poi, come detto, i “vocalismi” di Lubrano, caldi e potenti, perfetti nell’integrarsi con il resto della combriccola. L’età della maturità per loro è già passata , non quella per giungere tra i grandi.

I Musicphobia, nati a Roma nel 2005, hanno all’attivo l’album del 2011 “TWSA” (prodotto da CotraloRecords) e nella prossima estate rilasceranno il secondo lavoro “MMXII”. “Vogliamo suonare in giro per dimostrare di cosa siamo capaci: il resto verrà da sé” conclude il vocalist Michelangelo.

Marco Reda


MySpacepage

Facebookpage
 

TheRaven Is Living” LIVE @ Stazione Birra (RM)