Delicatezza Infinit(o)a

0
45

Avete presente quando state guardando un film, magari di tipo romantico o nostalgico, e vi imbattete in quella scena clou, resa magica dall’aiuto di un sottofondo musicale particolarmente azzeccato? Gli Infinitosono esattamente quel tipo di band, in grado di smuoverti il cuore con melodie delicate, ritmi lenti e testi in italiano adatti proprio ad immagini di questo tipo. In un Paese in cui il pop sembra farla da padrone (mainstream soprattutto) AlexInfinito, KiaraA, AndreaSanchez, ManuelZappue GianlucaAlocci si adagiano con dolcezza nelle loro stesse sonorità, molto simili agli attuali Modà ed ai Negramaro del secondo album, dall’alto tasso commerciale, aspetto fondamentale per le maggiori etichette discografiche nazionali. “Il nostro obiettivo è uno solo: la fama in Italia ed all’estero, per dare l’opportunità a chi ama il nostro genere di poter ascoltare ciò che abbiamo da dire e non lasciare che tanti brani che abbiamo siano ‘messi senza in disparte’, senza poter essere ascoltati”, le parole del frontman Alex. Insistendo ancora, questo rischio non ci sarà. Almeno è da augurare loro…

Gli Infinito, attivi dal 2005, hanno pubblicato l’Ep di dodici brani “AngeliGuardateci” e girato tre videoclip per altrettanti singoli estratti (“Dietro Le Quinte”, “L’Ultima Volta L’Amore Io E Te” e “Di Fumo E Di Gloria”). La band, inoltre, si è aggiudicata i contest EuroFestival(2006), FestivalTour(2007)e FestivalJukeBox(2009), giungendo in finale al MusicDreamers ed al FestivalStarSprint. Il quintetto romano, presente anche alle selezioni per il Festival di Sanremo nel 2009, collabora attualmente con la EditMusicdi Roma.

Marco Reda


MySpacepage

Facebookpage
 

Dietro Le Quinte” videoclip