Khloe, magia e fuga dalla realtà

0
54

Lavorare di fantasia è una delle poche cose che è rimasta agli esseri umani in questo mondo, abbandonare la cruda realtà e trasferirsi (anche se, purtroppo, non fisicamente) in una dimensione tutta nuova, senza regole, fatta di piacere e colori. E nella quale, ovviamente, sia la musica a comandare. Quella atmosferica e delicata, poi, sarebbe ancor più adatta a tale fuga. Magari quella dei Khloe, progetto Alternative/Indie Pop capitolino nato da mente e chitarra di Alessandro Cavarra, unico componente fisso che si avvale della collaborazione di basso e batteria per completare il tutto. Armi in più della band, testi in italiano e dolci sonorità, vicine ai Baustelle ed ai gruppi cardine del pop nazionale. Quello alternativo però, il cosiddetto “ di nicchia”.“Per ora i concorsi ci stanno antipatici – afferma Alessandropiuttosto vogliamo creare, suonare, farci conoscere e fare concerti. Dovesse poi arrivare una proposta seria non ci tireremo indietro…”. Nessuno lo farebbe, del resto.

I Khloe collaborano al momento con l’associazione culturale Noise And Sound per l’organizzazione di serate live a Roma.

Marco Reda

 

Facebookpage

Band Pageprofile

Noise And Sound Facebookofficial profile
 

Autunno