PALAEXPO, il senso della vita negli scatti del National Geographic (FOTO)

0
37

Il senso della vita attraverso gli scatti di grandi fotografi del National Geographic, a cura di Guglielmo Pepe, editorialista di NG Italia. Ottanta immagini al Palazzo delle Esposizioni fino al 13 maggio per un percorso fotografico che viaggia attraverso quattro fermate fondamentali: Amore, Lavoro, Pace, Salute.

A fare da guida lo sguardo privilegiato di chi ha girato il mondo per il National Geographic, da Steve McCurry a James Blair, per riscoprire i valori più importanti che accomunano miliardi di essere umani e non solo, con al centro la "mission" della Society: la salvaguardia del Pianeta e la sopravvivenza di tutte le specie viventi. L'amore è raccontato da fotografie che mostrano il sentimento profondo che lega gli esseri umani e che può essere anche rivolto verso gli animali, la natura, il pianeta Terra oppure un ideale. Uomini, donne animali dedicano la propria esistenza al lavoro e da questo sono nobilitati, un'attività fondamentale e una necessità imprenscindibile. La pace è un obiettivo primario ma al tempo stesso è uno dei più difficili da raggiungere. Vivere in pace, con se stessi e con gli altri, rispettandosi a vicenda e avendo rispetto del mondo che ci circonda, è un bisogno irrinunciabile. Infine la salute: se manca questo tutte le altre attività sono limitate.

Chiara Cecchini