Whitney Houston morta annegata dopo aver assunto cocaina

0
18

Whitney Houston e' morta annegata nella vasca da bagno dopo un arresto cardiaco causato da una overdose di cocaina: lo dicono i risultati delle analisi legali condotte sul corpo della cantante deceduta a 48 anni l'11 febbraio scorso in un albergo di Beverly Hills. Il referto, che parla di ''incidente'', conferma le voci che gia' si erano diffuse al momento della morte della star. In un primo momento i funzionari del L.A. County Coroner avevano ricondotto il decesso della Houston ad una combinazione letale di Xanax, farmaci e alcol, escludendo la morte per annegamento.