TAGORE, poesie dipinte

0
35

Nel 150esimo della sua nascita, la Gnam espone per la prima volta le opere di Rabindranth Tagore, una delle figure più carismatiche della cultura indiana e primo poeta asiatico a vincere il Premio Nobel per la Letteratura nel 1913.

Nei suoi dipinti (esposti fino al 27 maggio) così come nella sua poesia, Tagore ha sempre ricercato un tema unificante "universale" che facesse da filo conduttore tra le sue creazioni, opere figurative che rivelano una spontaneità e una sicurezza sorprendenti nell'uso della pittura. Le suggestioni che si ritrovano nella sua opera poetica sono confluite nei suoi dipinti, creando un contrappunto di elegante e raffinata sinestesia. Nonostante le accoglienze critiche delle sue opere figurative in India, Tagore fu il primo artista indiano a esporre i propri lavori all'estero nel 1930, dove ottennero successo e consenso. Tagore riuscì a fondere idee e concetti che fanno capo a diversi campi del sapere, dalla poesia, alla musica, alla letteratura.

C.C.