MORRISSEY è TORNATO

0
21

Nel 2007, il quotidiano inglese Daily Telegraph l'ha inserito nella classifica dei cento geni viventi. Nel 2008 è stato annoverato tra i cento più grandi cantanti di tutti i tempi, in una classifica stilata dalla rivista Rolling Stone. L’icona del pop d’oltremanica Morrissey dopo una lunga assenza torna in Italia con un minitour di cinque date che verrà inaugurato proprio nella Capitale, il 7 luglio alla Cavea dell’Auditorium, all’interno della rassegna “Luglio suona bene 2012”.

Leader storico degli Smiths, gruppo di Manchester che tra i Settanta e gli Ottanta ha dato il là alla scena indie così come la conosciamo oggi, il cantantautore dal sangue irlandese e il cuore inglese (“Irish blood english heart”, dall’album “You are the quarry” del 2004) ha iniziato la sua carriera solista nel 1988 con l’album “Viva Hate”, ancora oggi una pietra miliare dell’indie pop made in Uk. Tutti o quasi i successi che hanno scandito il suo percorso “solo” torneranno in vita sul palco capitolino per un concerto che già si annuncia da tutto esaurito. A proposito, la prevendita èdisponibile da oggi sul circuito Listicket.