BAND CONTEST 2.0 – WakeUpCall, melodie post grunge dal gusto americano

0
147

A vincere il terzo appuntamento del “Cinque Giorni Band Contest 2.0” sono i WakeUpCall, gruppo pop-rock romano. I fratelli Forni (Tommaso e Oliviero), Giacomo Pettinelli e Dario Stagnitto, insieme dal 2009, promuovono un genere melodico e orecchiabile tipico di band americane postgrunge come Nickelback, Thirty Seconds To Mars e Bon Jovi, con influenze punk alla Green Day e sonorità più particolari degli Alter Bridge.

«Avevamo in mente di proporre qualcosa di moderno e fresco – dice il frontman Tommy – e volevamo puntare molto su nome e logo, cose che la gente nota ancor prima della musica». I WakeUpCall sono anche presenza scenica e cura del look: «Ci sono giorni in cui crediamo che il look sia fondamentale e altri in cui basta guardare un dvd di Bruce Springsteen e vederlo in jeans e t-shirt per capire che non è così. E’ importante soprattutto avere qualcosa da dire. Noi cerchiamo di farlo dando una buona immagine di noi». Ma non c’è abbigliamento o capigliatura che tenga di fronte alla crisi della scena musicale italiana: «Il problema è la mancanza di un vero pubblico rock e la pigrizia nel non voler scoprire nuova musica», sposta il tiro Tommaso secondo cui, ormai, «si è entrati in una spirale di atteggiamenti da parte di ascoltatori e di artisti stessi da «non vedere luci all’orizzonte».

E se in Italia siamo rimasti al buio, all’estero servono invece gli occhiali da sole: «Siamo stati in tour in Olanda e ci hanno trattato da artisti, rispettandoci e scusandosi addirittura con noi per il fatto che il locale di turno non fosse pieno», ricorda non senza rammarico il Forni. «Qui da noi i musicisti sono ancora costretti a pagarsi cena e birre. Ma noi vogliamo continuare a proporci qui e non ci scoraggiamo ». In bocca al lupo.

Marco Reda

È SUCCESSO OGGI...

Sgombero Polizia Locale Roma

Roma, nuovo sgombero dei rifugiati accampati a piazza Indipendenza

Nuovo sgombero in corso per i rifugiati accampati in p.za Indipendena davanti allo stabile di via Curtatone sgomberato giorni fa dalle forze dell'ordine. Dopo il completamento, annunciato ieri sera dal Campidoglio, del censimento delle...

Ritmo e musica popolare con Ambrogio Sparagna al Museo di Roma

Tra serenate e cantate popolari, musica di strada e tradizionale, nell’ultimo sabato sera di apertura straordinaria del Museo di Roma sarà impossibile non venire contagiati dal ritmo. Infatti sabato 26 agosto lo splendido palazzo con vista su piazza Navona si prepara...

Formello, litiga con vicino e spara

Un colpo di pistola a scopo intimidatorio è stato esploso ieri sera nel corso di una lite tra due vicini in località Le Rughe a Formello.   A litigare, da alcuni giorni, sono un 30enne ed...

Campidoglio, al via piano anti-terrorismo

Rafforzamento dell’area pedonale di via del Corso, nel tratto che va da Piazza del Popolo a Largo Goldoni, con il posizionamento di fioriere e divieto d’accesso al Colle capitolino per ncc e taxi. Queste le principali misure...

Cerveteri, caso autovelox: assolti sindaco e assessori

Si chiude a Cerveteri il caso autovelox: con sentenza della Corte dei Conti è stata assolta la giunta comunale che il 21 maggio 2014 aveva affidato con delibera la gestione del rilevamento della velocità...