Madonna, clamoroso flop: il nuovo album non sfonda

0
24

Arriva del tutto inaspettato il crollo di vendite del nuovo album di Madonna, “MDNA”. Dopo una prima settimana in cui il disco si era illusoriamente piazzato in vetta alle classifiche di tutto il mondo, nella seconda settimana ha fatto registrare in America un pesantissimo -88% di vendite e dalle 359mila copie vendute si è passati a 46mila unità.

Un insuccesso che, secondo gli esperti di musica americani, sarebbe imputabile in parte alla trovata promozionale di Madonna che ha deciso di vendere l’album insieme al biglietto per il concerto. Biglietto che non tutti avevano intenzione di acquistare. In parte alla scarsa attività promozionale messa in atto dall’artista in tv e sulla carta stampata.

Dopo quattro anni di silenzio, un’autentica debacle per la cantante 53enne che aveva registrato un simile flop solo una volta nella sua lunga carriera, con il brano Revolver, piazzatosi al 130esimo posto nella chart Uk. Tuttavia, in quella circostanza, la canzone in questione era già in circolazione con la raccolta Celebration, uscita tre mesi prima.