Cinema, morto l’attore William Finley: fu il “Fantasma del palcoscenico”

0
48

È morto all'età di 69 anni l'attore americano William Finley, conosciuto per il ruolo interpretato nel “Fantasma del palcoscenico”, musical di culto diretto da Brian De Palma nel 1974. Secondo quanto riferisce il magazine Variety, Finley è morto sabato scorso a New York in seguito a complicazioni dovute a un recente intervento chirurgico.

Nel film di De Palma, il cui titolo originale era “Phantom of the Paradise”, Finley interpretava il ruolo del cantautore Winslow Leach, in cerca di vendetta nei confronti del produttore che gli aveva rubato la musica. Nato a New York, l'attore era comparso in altri film di De Palma, che aveva incontrato quando era ancora uno studente, fra cui “Le due sorelle” (Sisters – 1973), “Fury” (1978) e il più recente “The Black Dahlia” (2006). Ha recitato inoltre in due pellicole horror del regista Tobe Hooper, “Quel motel vicino alla palude” (Eaten alive – 1977) e “Night Terrors” (1993). (asca)