Sanremo, Clan Celentano: bonificati i 500.000 euro per 25 famiglie

0
50

In merito al compenso di Adriano Celentano per la sua partecipazione al Festival di Sanremo 2012, il Clan Celentano, in un comunicato, precisa che, dopo aver espletato le formalità burocratiche, sono stati bonificati in data odierna al notaio di Sanremo Marco Aveta i 500.000 euro destinati, come noto, a 25 famiglie.

Il notaio provvederà tempestivamente a inviare i bonifici come previsto ai sindaci di Roma, Napoli, Bari, Cagliari (20.000 euro a famiglia per un totale di 4 famiglie) e ai sindaci di Milano, Verona e Firenze (20.000 euro a famiglia per un totale di 3 famiglie). Le disposizioni già comunicate è che si tratti di nuclei familiari con bambini che si trovino in gravi difficoltà economiche. Nessuna detrazione a nessun titolo potrà essere giustificata ed è tassativamente vietata. Il notaio Aveta e i sindaci saranno garanti che i bonifici arrivino a destinazione secondo le modalità indicate. I nominativi delle famiglie saranno noti soltanto al notaio Aveta, quale nostro garante, e ai sindaci e/o loro incaricati, nel pieno e tassativo rispetto della privacy delle famiglie stesse.

I 200.000 euro per i due ospedali di Emergency, Centro Chirurgico e pediatrico di Goderich (Sierra Leone) e Ospedale di cardiochirurgia di Khartoum (Sudan), sono stati già bonificati in data 4 aprile 2012, come comunicato.