Astènia, musica contro medicina

0
26

Dicesi astenìa, in termini medici, un sintomo che consiste nella riduzione della forza muscolare, con conseguente lentezza nei movimenti. Da una band che porta questo nome, con solo un cambio di accento, ci si aspetterebbero ritmi e dinamiche blandi, flaccidi e magari iper sperimentali. Quello di Gianluca Gabrieli, Edoardo Siliquini, Riccardo Acanfora e Fabio Blando, sebbene possa sembrare tale dalle ritmiche, è un progetto Alternative/Pop Rock fatto di chitarre e bassi distorti, una spruzzata di elettronica e tanta introspezione, caratteristiche che li ha condotti dall’underground romano all’interno del roster dell’etichetta discografica indipendente CoseComuni.

C’è molto dei Velvet nella loro musica, con i quali hanno co-prodotto il primo Ep “Fa Che Sia Tutto Diverso” (del quale singolo estratto “Un Giorno Nuovo” è stato girato il videoclip), dai testi alle sonorità trascinanti e a tratti ipnotiche. Oltre ad aprire concerti di artisti affermati come Max Gazzè, Ministri, Daniele Groff, Vanilla Sky e gli stessi Velvet, gli Astènia si sono inoltre aggiudicati diversi concorsi nazionali (“Caserta Rock Fest Contest” e “Cube Contest”) ed hanno partecipato a festival rilevanti, con sbarco in Francia per il “Teranova Festival 2007”. E mentre la stessa band afferma che “la prima uscita discografica mira sostanzialmente ad essere un punto di partenza, alla volta di un lavoro molto più grande che si intende perseguire e realizzare”, “Nel Tuo Disordine”, altro brano estratto dall’Ep d’esordio, fa il giro delle radio. In attesa che faccia anche quello dei palchi di tutta Italia.

Marco Reda

 

Astènia official site

Reverbnation page

Facebook page

Un Giorno Nuovo” official videoclip

 
 
 
 
 

Foto di Matteo Casilli