Cannes, a Matteo Garrone il prestigioso Gran Prix. Ecco tutti gli altri premi

0
20

Secondo Grand Prix per Matteo Garrone. Dopo che, nel 2008, la giuria, allora presieduta da Sean Penn, attribuì il Gran Prix, a Gomorra, ora è la volta di Reality, racconto di un pescivendolo napoletano, sposato con tre figli e che, su spinta dai parenti, si presenta alle selezioni per Il Grande Fratello. Il protagonista è l'attore detenuto Aniello Arena.

“Il Festival di Cannes premia per la seconda volta il grande talento di Matteo Garrone e lo conferma come uno degli autori più innovativi e visionari a livello internazionale. Come nella migliore tradizione del grande cinema italiano” dicono Franco Scaglia e Paolo Del Brocco, presidente ed ad di RaiCinema. “Rai Cinema che ha prodotto il film insieme a Fandango – conclude una nota – è particolarmente orgogliosa di aggiungere questo premio così prestigioso al suo palmares, continuando la felice sequenza che ha visto i film da noi coprodotti affermarsi nell'ultimo anno nei festival più importanti del mondo. La Rai continua ad essere al fianco del cinema di qualità”.

 

Ecco tutti i premi del 65mo Festival di Cannes:
 

Palma d'Oro: AMOUR (LOVE) di Michael HANEKE.

Grand Prix: REALITY di Matteo GARRONE.

Premio Miglior Regia: Carlos REYGADAS per POST TENEBRAS LUX.

Premio Miglior Sceneggiatura: Cristian MUNGIU for DUPA DEALURI (BEYOND THE HILLS).

Premio Miglior Attrice: Cristina FLUTUR in DUPA DEALURI (BEYOND THE HILLS) di Cristian MUNGIU.  Cosmina STRATAN in DUPA DEALURI (BEYOND THE HILLS) di Cristian MUNGIU.

Premio Miglior Attore: Mads MIKKELSEN in JAGTEN (THE HUNT) di Thomas VINTERBERG.

Premio della Giuria: THE ANGELS' SHARE di Ken LOACH.

Cortometraggi: Palma d'Oro – Cortometraggio: SESSIZ-BE DENG (SILENT) di L.Rezan YESILBAS. (asca)