MAshRome Film Fest L’inedito già visto

0
28

Musica, arte contemporanea, fotografia, cinema. Forme ed espressioni di un unico, grande processo creativo. Quello “mixato”, come fanno i migliori dj, e proposto nella prima edizione della rassegna “MAshRome Film Fest”, vero e proprio omaggio alla contaminazione tra stili e generi solo apparentemente distanti: apparentemente a se stanti.

In scena da oggi al 9 giugno alla Casa dell’Architettura di piazza Manfredo Fanti, lo spirito della manifestazione è uno soltanto. Uno, nessuno e centomila a guardare bene. Come da titolo, infatti, questo è un festival del “mash up”, termine inglese che letteralmente si può tradurre con “purè”, ma che indica anche l’azione culinaria dello “schiacciare” e del “passare” frutta o verdura di turno. Ma sono mash up anche “Blob” di Enrico Ghezzi e “Life in a day” di Ridley Scott, tanto per intenderci. In poche parole, qui si sta parlando di un amalgama. La stessa che, in ambito cinematografico, vuole mettere in mostra l’innovativa kermesse ideata da Alessandra Lo Russo e Mariangela Matarozzo. Un montaggio di suoni e immagini che, estratti da fonti diverse (siano esse schegge di videoclip, spot pubblicitari, performance art, documentari, reportage, cinema, animazione), vengono mescolati per formare una nuova opera visiva.

Questa contaminazione arricchisce di significato le immagini preesistenti, donando un nuovo valore artistico all’opera filmica. La gara-esposizione si compone di tre sezioni principali. La prima, “MashPrime”, dedicata ai lavori non convenzionali che si avvalgono del supporto di opere del cinema classico; la seconda, “NewMashExperience”, nella quale si trovano opere internazionali realizzate con l’utilizzo delle nuove tecnologie; infine la terza, “Talented Youth”, che si occupa dei prodotti di giovani studenti delle scuole di cinema. In concorso ci sono oltre quattrocento opere – si tratta di video inediti, film collettivi, installazioni ed esibizioni live – che saranno valutate da una giuria composta da illustri personalità del mondo dell’arte. Non mancheranno poi dj e vj set all’insegna, naturalmente, del remix. Appuntamento all’opening party stasera alle 19. Maggiori info e programma completo al sito www.mashrome.org.

Fra. Ga.