Nasce il Centrale Live, un festival tra serio e faceto

0
24

L'estate romana si arricchisce di un nuovo spazio all'aperto dove chi è rimasto in città o chi è in vacanza può passare una serata all'insegna del divertimento e della buona musica: da quest'anno il Foro Italico si candida per diventare la più grande arena estiva della Capitale, con un'iniziativa organizzata dall'agenzia Ventidieci che farà approdare sul palcoscenico due nomi della comicità nostrana come Alessandro Siani e Enrico Montesano insieme a un cartellone di concerti che spazia da Emma a Franco Battiato, senza dimenticare i Duran Duran, nella seconda delle due tappe italiane del tour.

Il comico napoletano protagonista di "Benvenuti al Sud" inaugura questa prima stagione del CentraleLive con un one man show all'insegna dell'ironia su vizi e virtù del popolo italiano, in scena il 26 giugno. Il secondo appuntamento comico è con la romanità di Enrico Montesano (9 luglio) mentre il 16 luglio il Foro Italico ospiterà l'anteprima nazionale de "Il diavolo custode", la nuova commedia di Vincenzo Salemme.

Il programma di concerti si apre con Alessandro Mannarino, lo "stornellatore de' noantri" che continua la sua cavalcata verso il successo, dopo essere partito dal sottobosco off dei locali della Capitale, e porta al Foro Italico il suo tour "Supersantos – The Resurrection", per presentare i brani dell'omonimo disco. Dopo di lui, sarà la volta di un altro giovane talento, il discusso "enfant terribile" Giovanni Allevi. Il 12 luglio il musicista ascolano, accompagnato dall'Orchestra Sinfonica Italiana, riproporrà le sue partiture per pianoforte e orchestra con le quali prova a coniugare la tradizione musicale europea con il gusto dei giorni nostri. Il concerto sinfonico di Allevi non sarà l'unico appuntamento "colto" dell'estate del CentraleLive. Il 22 luglio Franco Battiato e la Filarmonica Arturo Toscanini saranno i protagonisti di un concerto-evento per celebrare il decennale della nascita del complesso. Uno show innovativo con le canzoni più famose di Battiato in una veste inedita, accompagnate dall'orchestra. Il 19 luglio il tour di Emma, la cantante uscita dal talent show "Amici" e vincitrice dell'ultimo Festival di Sanremo con "Non è l'inferno", fa tappa al Foro Italico: un'artista giovane ma che ha al suo attivo già tre dischi di successo, che compongono l'ossatura della scaletta del concerto. La musica internazionale fa capolino al CentraleLive il 18 luglio con l'esibizione della band icona del pop made in Uk degli anni Ottanta: i Duran Duran. Simon LeBon e i suoi tornano ad esibirsi dal vivo dopo l'annullamento del tour dello scorso anno per i problemi alle corde vocali del suo frontman.

La stagione si chiude il 24 luglio, quando sul palco salirà Gigi D'Alessio, con la prima tappa del tour che celebra i vent'anni di carriera del cantante napoletano. Da accompagnatore per matrimoni a pianista di Mario Merola, dopo il successo conquistato tra i vicoli di Napoli a colpi di canzoni neomelodiche e film come "Annaré", la sua carriera è proseguita inesorabile superando i confini di Napoli fino a conquistare platee più vaste anche all'estero, esibendosi in veri e propri templi musicali come l'Olympia di Parigi e il Radio City Music Hall di New York.

C.C.