L’hip hop latino dei Cypress Hill

0
72

Venti milioni di copie vendute e quindici dischi di platino sono il loro migliore biglietto da visita. Da venti anni raccontano la dura e cruda vita di strada dei sobborghi di Los Angeles, tra droga e spari, sangue e alcol. Tra americani e messicani. I Cypress Hill – stasera in concerto all’Ippodromo di Capannelle – sono a tutti gli effetti i padrini dell’hip hop, anche perchè del genere sono innovatori con il loro “spanglish”, americano misto all’idioma ispanico, oltre che una delle formazioni più longeve.

Da oltre due decenni infatti B-Real & co. fanno la voce grossa con le loro rime controtendenza, controcorrente. Contro. La storia (il mito) inizia addirittura nel 1986, quando i fratelli cubani Sen Dog e Mellow Man Ace conoscono Dj Muggs e B-Real. La formazione si chiama DVX e canta in slang latinoamericano. Quando Mellow abbandona (1988), i tre rimasti nel gruppo optano per il nome attuale, ispirandosi a una strada locale di Los Angeles. Dopo un ep datato 1991, il disco d’esordio – omonimo – arriva l’anno successivo: è un lavoro che scuote il mondo del rap e dell’underground di tutto il mondo. Lo stile è cupo, la voce nasale di B-Real la fa da padrona. E poi c’è la fissazione per la marijuana, presente nei loro brani al punto da farli diventare i portavoce del movimento per la sua legalizzazione.

“Black sunday”, il loro secondo album, li fa balzare, è il 1993, al primo posto della classifica americana grazie al famosissimo singolo “Insane in the brain”: la realtà di periferia dei Cypress Hill è ora al centro del mondo. Il terzo lp, “Temples of boom” (1995) sembra quasi uno spartiacque: vende un buon numero di copie ma segna anche la fine di un periodo: quello della giovinezza più istintiva. Cinque anni più tardi infatti esce “Skull & bones”, doppio cd “della maturazione” in cui l’hip hop si mischia anche ad altri generi, primo fra tutti il rock. Una vera e propria svolta, e una svolta di successo.

A darne la conferma, nel 2002, è “Stoned raiders”, un album decisamente rapcore e decisamente apprezzato da rocker e punkster. Se prima avevano conquistato l’hip hop, ora hanno conquistato la musica. Nel successivo “Till death do us part” aprono anche al raggae, e in tracklist propongono anche una cover di “Guns of Brixton” dei Clash. Tanto per ribadire la propria assenza di confini. L’ultimo disco è del 2010: “Rise up”. Sul palco del “Rock in Roma”, così come in quello dello Sherwood festival di Padova mercoledì, i Cypress Hill saranno accompagnati da Everlast degli House Of Pain, che presenta i brani del suo nuovo album “Songs of the ungrateful living”, uscito in Italia il 5 marzo.

È SUCCESSO OGGI...

A1

Schianto a Guidonia: un morto

Schianto mortale la scorsa notte a Guidonia Montecelio nella zona di Setteville dove un uomo è morto a seguito di un incidente. ULTIMORA: GRAVISSIMO INCIDENTE A ROMA IN METRO Secondo una prima ricostruzione la vittima in...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...

Eur spa dopo anni verso il risanamento, ma incombe la causa milionaria con Condotte...

Alcuni giorni fa La Repubblica pubblicava la notizia che Eur spa, società detenuta per il 90% dal ministero dell'Economia e per il restante 10% dal Campidoglio, era entrata nel mirino della Corte dei Conti...

Ritmo e musica popolare con Ambrogio Sparagna sabato 26 agosto al Museo di Roma

Tra serenate e cantate popolari, musica di strada e tradizionale, nell’ultimo sabato sera di apertura straordinaria del Museo di Roma sarà impossibile non venire contagiati dal ritmo. Infatti sabato 26 agosto lo splendido palazzo...

Edilizia scolastica, a Pomezia al via i lavori alla scuola elementare Trilussa

Edilizia scolastica a Pomezia: al via oggi i lavori di eliminazione delle barriere architettoniche in via Matteotti all’interno della scuola elementare "Trilussa". I lavori prevedono il rifacimento della pavimentazione dei marciapiedi interni alla scuola e delle...