Un “Vulcano” di amorosi sensi

0
21

Fino al 10 luglio, al “Roma fringe festival” (rassegna di teatro off) di Villa Mercede, va in scena “Vulcano”, spettacolo di Francesco Pontorno e Virginia Franchi. “Vulcano” e un delirio amoroso che nasce dall’elaborazione dei Costruttori di vulcani (Luca Sossella Editore) di Carlo Bordini, considerato il maggiore esponente della poesia narrativa in Italia.

E’ il quarto spettacolo prodotto e allestito da Officine di Cotone: una battaglia verbale tra una donna, Carla, e due giovani uomini, entrambi chiamati Luca. Sono due ma sono la stessa persona, ed amano Carla.