È morto Jon Lord, tastierista dei Deep Purple

0
34

Reinventò l'Hammond sulle ruggenti note dell'hard rock, tastierista, tra i più famosi sulla scena internazionale, il mondo lo ricorderà ascoltando "Smoke on the Water": è morto all'età di 71 anni Jon Lord, co-fondatore e perla dei “Deep Purple”.

Si è spento in un ospedale a Londra dove è deceduto per “le complicazioni di un'embolia polmonare”, secondo quanto reso noto dalla sua famiglia in un comunicato ufficiale. Lottava dallo scorso agosto contro un tumore al pancreas.

Era stato lo stesso Lord ad annunciarlo il 9 agosto 2011 sul suo sito ufficiale. Ha pubblicato il suo ultimo album nel settembre del 2007, sotto il marchio Hoochie Coochie Men, insieme a Bob Daisley. (asca)