L’ultimo film dei fratelli Taviani

0
21

Appuntamento con il cinema dei fratelli Taviani stasera all’arena del centro culturale Elsa Morante. Alle 20.30 è prevista la proiezione del film “Cesare deve morire”, una rivisitazione del “Giulio Cesare” di William Shakespeare ambientata nel carcere romano di Rebibbia.

Gli attori sono infatti alcuni detenuti della casa circondariale che, dopo i provini, sono stati scelti per interpretare i vari Cesare, Bruto, Cassio etc. Tra gli interpreti c'è anche Salvatore Striano (che interpreta Bruto) che, dopo aver conosciuto il carcere minorile e le sbarre di Rebibbia, dal 2006 ha intrapreso proprio la carriera di attore.