Il delirio di un uomo solo

0
19

Un uomo si fotografa per sentirsi meno solo. Apre uno studio dove si immortala fingendosi ora cliente ora reporter esperto. Grazie alla moltiplicazione della sua immagine arriva a credersi un politico che parla alla folla.

Una folla che non c’è, ma che lo galvanizza come nulla al mondo. Sta chiaramente impazzendo, al punto che nell’apice del suo delirio arriva a farsi donna, con tutta la sua nudità camuffata, e a tornare uomo, immaginando di “uscirsi insieme per rientrarsi accanto”.

La disperazione di chi tenta di imbrogliare se stesso va in scena in “Fotofinish” (con Antonio Rezza e Ivan Bellavista), stasera al Parco delle Energie.