Villa Medici, “La grande abbuffata”

0
132

Prosegue il dialogo tra il cinema francese e italiano nel segno di Marcello Mastroianni e sua figlia Chiara. La rassegna cinematografica a loro dedicata dall’Accademia di Francia propone stasera – nell’arena di Villa Medici – la proiezione del film “La grande abbuffata”, alle ore 21.

La storica pellicola di Marco Ferreri vede fra gli attori anche i grandi Ugo Tognazzi, Philippe Noiret, Michel Piccoli e Andrea Ferreol. La trama: quattro uomini, stanchi della vita noiosa e inappagante che conducono, decidono di suicidarsi chiudendosi in una casa nei dintorni di Parigi e mangiando fino alla morte.

È SUCCESSO OGGI...

Arma clandestina e droga: fermato un 42enne in provincia di Roma

I carabinieri della Stazione di Mentana hanno tratto in arresto ieri un 42enne del posto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per detenzione di arma clandestina. I militari, impegnati in...

Uova contaminate, scoperto caso anche a Viterbo

Dopo i casi di Benevento e Sant'Anastasia poche ore fa, i carabinieri del Nas hanno sequestrato altri due allevamenti italiani. Il primo a Vetralla, in provincia di Viterbo, dove i sigilli sono stati apposti...

Ritmo e musica popolare con Ambrogio Sparagna sabato 26 agosto al Museo di Roma

Tra serenate e cantate popolari, musica di strada e tradizionale, nell’ultimo sabato sera di apertura straordinaria del Museo di Roma sarà impossibile non venire contagiati dal ritmo. Infatti sabato 26 agosto lo splendido palazzo...

Travolto dalla metro: tragedia a Roma

Un uomo è deceduto perchè finito sotto un treno nei pressi della stazione Metro Barberini. Dalle 11.20, sul posto, tre squadre di vigili del fuoco con ausilio del carro sollevamenti. Al momento interrotta nei...

Alta tensione in piazza Indipendenza, rifugiati: «Non siamo terroristi»

Donne, bambini, giovani e meno giovani, tutti accampati sull'aiuola di piazza Indipendenza con la Polizia che li circonda in attesa di un nuovo sgombero dai giardini.   Con slogan urlati in faccia alle forze dell'ordine come...