3CHEVEDONOILRE live @ Contestaccio – 27/07/2012

0
81

Musica, simpatia, divertimento, balli forsennati senza soste e follia. Quella umana, quasi da manicomio. Questo e molto altro ha caratterizzato la serata del live club romano Contestaccio che divideva Venerdì 27 da Sabato 28 Luglio. A calcare il palco di uno dei locali più frequentati di Roma e regalare pillole di spensieratezza (a larghe dosi, considerata la durata dello spettacolo) sono stati i 3chevedonoilrE, quartetto capitolino che naviga nel mondo underground nazionale da quasi dieci anni. La presenza al microfono di un personaggio assai particolare, dai capelli alla Krusty, il clown della famiglia Simpsons, e l'espressione di chi la sa lunga e sa anche quando dirtela, lascia presagire ad inizio concerto che non sarà una serata banal-tranquilla, da sbadigli con la testa appoggiata al tavolo. E già dalle prime battute il chitarrista Carlo Fadini invita il pubblico a battere le mani a tempo, dettato dai timpani del bassista Mr. Falda e del frontman Zappis, accompagnati dietro i fusti della batteria da Andrea Martella. Quello che accade tra la mezzanotte e le 01:45 è un autentico delirio: crisi mistiche (recitate, ovviamente…), volumi alti, tamburelli, birre a go go, gente che balla e suda per una band ancora più bagnata sullo stage, monologhi ed atteggiamenti pazzoidi e ben interpretati che evocano atmosfere teatrali, magliette smanicate stravaganti ed una presenza scenica pazzesca unita ad un'altrettanta gran resa dei brani. I 3chevedonoilrE si muovono con facilità tra folk cantautoriale, con testi ricercatissimi, rock'n'roll anni '50-'60, distorsioni alla Muse-Queens Of The Stone Age e pop, tra cavalli di battaglia (“Non E' Vero Niente” “Festival”, “Tre Che Vedono Il Re”) ed altri interessanti brani, su tutti “Rema Fino A Che Sei In Acqua”,L'Illogica Allegria”, “Carmelita” e “Il Giorno Del Mio Cambiamento”.

L'intrattenimento allo stato purissimo, di tutti e quattro i componenti del gruppo, raggiunge il suo apice in tracce come “Le Terme Di Vals”, “Ambarabaciccicoccò” ed “Essere Qui Adesso, dove la musica incontra il teatro, quel posto dal feeling magico tra attori e pubblico seduto in platea, sostituito in questo caso da una sala piena di persone scatenate. Nel complesso, i 3chevedonoilrE si dimostrano una formazione dalle caratteristiche particolari e ben definite, fatte anche di tempi irregolari alternati a fasi più “normali”, in cui è difficilissimo fare analogie con gruppi più blasonati. Inoltre, il professionismo con cui lo stesso gruppo tiene i riflettori su di sé per più di un'ora e mezza, bis compreso, è da professionismo. Il Re ha assistito. Ed ha apprezzato.

Marco Reda

 

1 – Rema Fino A Che Sei In Acqua

2 – Tre Che Vedono Il Re

3 – L'Illogica Allegria

4 – Una Strega

5 – Essere Qui Adesso

6 – Chi Ha Paura Del Gatto Nero

7 – Festival

8 – Le Terme Di Vals

9 – Ambarabaciccicoccò

10 – Piera

11 – Troppo Lento

12 – Pigro

13 – Non E' Vero Niente

14 – Auf Wiedersehen

15 – Carmelita

16 – Il Giorno Del Mio Cambiamento

 

BIS

Nostra Signora di Lourdes

Carmelita

 

http://www.3chevedonoilre.com/3chevedonoilrE official site

https://www.facebook.com/pages/3chevedonoilrE/59103995361Facebook page

"Non E' Vero Niente"