Street art, da venerdì urban contest \”Liberi tutti\” al Verano

0
50

Sorpresa per gli appassionati della street art e per coloro che hanno sempre sognato di dedicarsi a questa nuova forma di arte moderna. Da venerdì 3 agosto, a Roma chiunque potrà misurarsi personalmente con bombolette spray, pennelli, colori, stencil ed ogni altra tecnica pittorica.

L’iniziativa è dell’Urban Contest, il grande festival sulla street art e sulle nuove forme di arte urbana, organizzato dalla società 21 Grammi nell’ambito di San Lorenzo Estate, la manifestazione estiva di musica, arte, cultura e divertimento. Negli ultimi due mesi, l’Urban Contest ha visto la presenza di decine di artisti provenienti da tutta Italia e anche dall’estero. Ma, dal prossimo weekend e fino a venerdì 10 agosto, chiunque potrà recarsi al piazzale del Verano e realizzare il suo pannello davanti al pubblico romano.

La partecipazione a “Urban Contest liberi tutti!”, così è stata denominata questa speciale iniziativa, è libera e gratuita. Sarà sufficiente presentarsi in piazzale del Verano (nelle ore pomeridiane o serali) con tutto il necessario per realizzare la propria opera e scegliere un pannello presso una delle 8 postazioni a disposizione.

Massima libertà sul soggetto dell’opera e sulla tecnica pittorica: spray, pittura acrilica, olio, colori naturali, pennarelli, terra cruda, cartone, gesso, collage, stencil, poster, aerografia e quant’altro suggerisca la fantasia. Le opere che saranno realizzate non parteciperanno però al concorso promosso da 21 Grammi, che ha visto confrontarsi decine di street artist: presto sarà organizzata la premiazione delle opere più interessanti. In ottobre, è invece prevista l’organizzazione a Roma di un’asta di beneficienza, realizzata in collaborazione con la famosa casa d’aste internazionale Bloomsbury Auctions: una parte del ricavato dalla vendita delle opere sarà devoluto alle popolazioni dell’Emilia colpite dal terremoto.