Grande funk-festa con gli Space Bugs

0
125

Spin that shit” è la frase che l'attore Mekhi Pfifer rivolge al dj durante una scena del fortunato film “8 Mile”, con Eminem star principale, per far partire la base su cui i più neri dei rapper si scatenano a suon di insulti e sfottò reciproci. Quelli sono gli Stati Uniti, chiaramente. L'Italia è un'altra cosa, ma sebbene la miglior scena hip-hop del mondo abbia casa da quelle parti nel “Bel Paese” non mancano progetti seri ed interessanti del genere. E tra gli affermati J-Ax (ora convertitosi al pop), Fabri Fibra e via dicendo c'è un tizio, Alessandro Cavallaro, batterista/cantante, che ha pensato di unire sapientemente rap e funky, creando un mix intrigante, affatto banale e su cui con un po' di coraggio varrebbe la pena scommettere. Gli Space Bugs partirono nel 2006 come progetto solista, non indirizzato verso i live: le idee cambiano però nel 2010 quando dopo due “dischi esperimento” esce l'album “Junk Cereal” e Cavallaro, insieme al fidato bassista Fabio Gabbianelli, decide di portare sui palchi la propria idea munendosi di un'altra voce, due chitarre, un basso, un paio di rapper di caratura internazionale e qualche corista dalla voce mozzafiato. Tutta gente, però, “a tempo determinato”: “la particolarità di questo gruppo è che è un gran via-vai di persone – spiega l'ideatore della band – perchè mi piace scambiare i 'vecchi' musicisti con dei 'nuovi'. E' un progetto in continua evoluzione”.

Gli Space Bugs partiranno ad Ottobre per un tour nel sud degli Stati Uniti, dopo essersi fatti un nome a Roma suonando al Circolo degli Artisti e sul palco del “Frammenti Festival 2011”, ed hanno intenzione di portare un messaggio nella patria dei generi che loro stessi propongono: “Il funk é uno stato mentale, un momento in cui la gente riesce a liberare la mente da qualsiasi pressione psicologica negativa e lasciarsi andare. Il funk é consapevolezza, saper vivere il momento. Il concerto degli Space Bugs é una grande festa in cui non esiste differenza fra musicisti e pubblico. E' un momento in cui tutti insieme ci lasciamo andare e diventiamo una sola grande energia. Perchè sono Space Bugs tutti coloro che credono negli Space Bugs”. E allora, che festa sia!

Marco Reda

http://www.thespacebugs.com/Space Bugs official site

http://www.myspace.com/space-bugsMySpace page

https://www.facebook.com/SpaceBugsMusicFacebook page

 

Mothership Connection

È SUCCESSO OGGI...

Ardea, carabinieri arrestano ricercato: era sfuggito lo scorso mese di maggio

I Carabinieri della Stazione di Marina di Tor San Lorenzo hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Velletri su richiesta della locale Procura della Repubblica, arrestando un...
Ss Lazio, Ciro Immobile (Foto Paolo Pizzi)

SS Lazio, Inzaghi nel segno di Ciro: Immobile batte anche l’emergenza

Undici gol e tre assist in otto partite ufficiali, sono questi i numeri impressionanti di Ciro Immobile. L’attaccante biancoceleste è un’autentica sentenza e anche ieri a Verona ha messo la sua firma. Due in...

Grande Raccordo Anulare di Roma, Anas: incidente in carreggiata interna in prossimità dello svincolo...

Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma è temporaneamente chiusa la carreggiata interna in corrispondenza dell’uscita n. 1 “Via Aurelia” nonché le rampe di ingresso in dello stesso svincolo in carreggiata interna,...

Scontro a Cesano: traffico in tilt

Incidente via della Stazione di Cesano all'incrocio con via di Ponte Trave. Luceverde segnala pesanti ripercussioni al traffico. Al momento non si conosce la dinamica dell'incidente.

Fiumicino Film Festival, tutti i premi della prima edizione

Si è conclusa la prima edizione del Fiumicino Film Festival, kermesse dedicata ai film di viaggio che si è tenuta nella cittadina del litorale laziale dal 22 al 24 settembre, con la direzione del produttore Giampietro...