I Velodrama contro le identità perdute

0
28

Non stupirti se ti lasceranno margini per la tua immagine” è la frase chiave del brano “L'Immagine”, a firma dei Velodrama, band romana in vita dal 2008 e composta da Stefano Pilloni, Flavio Gianello, Corrado Ciaccia e Fabio Cesarini: “La perdita totale dell'identità di ogni singolo individuo è il tema centrale del nostro prossimo album”, rivela la band in riferimento all'Ep “L'eticAmorale”, in uscita tra qualche mese e successore dell'altro mini-album “L'Immagine”, del quale il singolo sopracitato fa parte. Prima di ciò il quartetto si è fatto notare a Roma con il demo “L'Introspezione” (definito dallo stesso gruppo come “un lavoro dalle sonorità ancora acerbe ma denso di atmosfere profonde ed accattivanti”) ed una serie di concerti in cui ha sfoggiato il suo alternative/indie pop in italiano con testi ad ispirazione cantautoriale e sound contaminato in parte da realtà britanniche che rispondono ai nomi di Placebo e Muse. Poi arriva la collaborazione con la First Line Production, che li segue nella promozione in radio, tv e (soprattutto) web. E ora, come detto, c'è un nuovo lavoro da supportare: “L'eticAmorale – proseguono i quattro – sarà un Ep dalle sonorità aggressive e dai testi taglienti che spezzano il silenzio dell'indifferenza umana attraverso argomenti di natura sociale. A Settembre uscirà un altro singolo che lo anticiperà”. L'apertura del concerto dei Rezophonic nel Maggio scorso è l'esperienza live più importante dell'ultimo anno dei Velodrama, in attesa di altre ancor più entusiasmanti.

Marco Reda

http://www.velodrama.it/Velodrama official site

http://www.reverbnation.com/velodramaReverbnation page

https://www.facebook.com/velodrama.rockFacebook page

 

L'Immagine” official videoclip