Thrash Deteriors, da Ancona a Los Angeles con il metal nel cuore

0
29

Con un thrash metal anni '80 che strizza l'occhio ai Motorhead, Nicholas Gubinelli, Andrea Barra, Simone Carnevali e Matteo Bongiovanni, in arte Deteriors, calcano l'onda di un genere musicale immortale tentando di emergere dall'underground di Fabriano, in provincia di Ancona, ed arrivare al maggior numero di persone possibile. Dopo un iniziale periodo di assestamento line-up partito nel 2009, il quartetto marchigiano ha pubblicato un demo nel 2011 che gli ha aperto dei varchi in due città in particolare, Los Angeles e Milano, come spiega la stessa band: “il nostro brano 'Damnation' è stato inserito nel 2011 in una compilation di Los Angeles, trasmessa in 25 stazioni radiofoniche di altrettanti colleges della California. A Milano, invece, abbiamo preso contatti con una casa discografica interessata a produrci un album e potremmo anche girare un videoclip. Infatti, in questo periodo stiamo proprio lavorando a dei brani per un full-lenght”. I Deteriors però, che definiscono il loro sound “istintivo”, non sembrano pensare con ossessione al domani: “vogliamo divertirci e divertire chi ci ascolta, maturare personalmente e poi musicalmente. Il futuro è sempre incerto ma noi vogliamo suonare e questo è l'importante. E sappiamo anche che non ci saranno festival o locali in cui non berremo almeno la metà della birra presente sul posto”. Presunzione alcolica e metal spaccatimpani, gli ingredienti giusti per un giretto a New York.

Marco Reda

http://www.reverbnation.com/deteriorsReverbnation page

https://www.facebook.com/pages/Deteriors/336365660046Facebook page

Deserting Me