Cinema, è morto Michael Clarke Duncan, il gigante del Miglio Verde

0
25

E' morto oggi all’età di 54 anni Michael Clarke Duncan, l'attore co-protagonista del “Miglio Verde”, il film tratto dal romanzo di Stepehn King sul braccio della morte.

Duncan aveva avuto due mesi fa un grave attacco cardiaco ed era ricoverato in ospedale dal 13 luglio. L'annuncio della morte dell'attore è stato dato dalla fidanzata Omarosa Manigault-Stallworth mentre l'altro protagonista del film, Tom Hanks, ha dichiarato: "sono terribilmente rattristato per la morte di Big Mike".

"Devastato" dalla notizia si è detto anche il registra de film, Frank Darabont: "era una delle persone migliori che ho mai avuto il privilegio di incontrare. Michael era la più gentile delle persone, un esempio di onestà, integrità, umanità. La tristezza che provo è inesprimibile".

Candidato all’oscar per la sua interpretazione ne il Miglio Verde, Duncan recitò anche in altri film di grande successo come “Armageddon”, “Fbi Protezione testimoni”, “Il pianeta delle scimmie” e “Sin City”.

Alto quasi 2 metri per 150 kg di peso Duncan era considerato dai colleghi un gigante dal cuore d'oro.