Cinque giorni di letteratura pop

0
22

Si chiama “Flep!” ed è il primo festival dedicato alle letterature popolari, ideato e promosso dagli autori di TerraNullius Narrazioni Popolari e dall’associazione Ontheroad, con il patrocinio del V municipio di Roma.

In scena da domani al 16 settembre al Parco Meda (quartiere Tiburtino), la rassegna è concepita come un vero e proprio bazar: una fiera editoriale all’aperto dove incontrare i libri e i loro autori, una postazione dove conoscere le nuove tecnologie applicate all’editoria e un palco letterario dove i libri sono presentati attraverso letture, musica e immagini proiettate su maxi schermo.

In programma, oltre a corsi di scrittura e illustrazione per bambini, mostre di arte e disegno con alcuni tra gli autori che si sono maggiormente distinti in questi anni nell’utilizzo dei mezzi di stampa popolari o dei canali overground (Daniela Tieni, Toni Bruno, Veronica Leffe e Davide De Cubellis). Ogni giorno, infine, la kermesse si chiuderà con un concerto all’insegna dei più diversi generi musicali contemporanei: dal free jazz al rock acustico fino ai dj set r’n’b, dubstep e reggae. Il programma completo al sito www.flep.tk.