Vuoi una band sul tuo terrazzo? Chiama gli Altre Di B…

0
36

Il loro nome è molto particolare, ma non sconosciuto a chi ha passato svariate Domeniche davanti alla tv a seguire le partite di calcio, dalla Serie A alla C2. Leggere i loro stravaganti post sulla fan page di Facebook è divertente e originale. In più, non ultimo, la musica che propongono, soprattutto in versione live, fa battere piedi e mani a ritmo. I tizi in questione, cinque per l'esattezza, sono i bolognesi Altre Di B ed hanno il brit-pop nel sangue, quelle sonorità che rimandano irrimediabilmente all'Inghilterra, agli Arctic Monkeys per esempio. Hanno suonato un po' dappertutto in giro per l'Italia, oltre che nella propria città: Genova, Milano, Vicenza, Torino, Palermo, Reggio Emilia, Lecce, Napoli e Roma hanno poi preparato il terreno per lo sbarco a Barcellona (live di apertura agli spagnoli Satellite City). E al terrazzo di casa di uno dei membri della band: “siamo orgogliosi di averlo fatto nel giorno dell'Epifania di quest'anno – gonfia il petto Giacomotanto che nel 2013 ripeteremo la cosa su un terrazzo di Milano”. Dietro ai loro discorsi apparentemente incomprensibili ma pieni di personalità (per i curiosi, spizzatevi il loro profilo Facebook) c'è un progetto in piedi esattamente dal 19 Giugno 2005 che ha portato l'energia artistica dei cinque emiliani in lungo e in largo per lo Stivale e, nel 2011, ha partorito l'Ep autoprodotto “There's A Million Better Bands”. Ed è in procinto di darne alla luce un altro incentrato, come anticipa la band, su “personaggi minori di sport minori, come tennisti, scacchisti e scalatori”. Si astengano bigotti o chi dal pregiudizio delle parole non clicca “Play” sulla loro musica, perchè gli Altre Di B non ne hanno bisogno. E non lo meritano.

Marco Reda

http://soundcloud.com/altredibSoundcloud profile

https://www.facebook.com/pages/Altre-di-B/202601706438059Facebook page

 

No Present For Your Birthday” LIVE