“Io madre di mia madre”, Daniela Poggi al Ghione

0
176

Venerdì 28, alle ore 21.00, al teatro Ghione di Roma, in scena Daniela Poggi con “Io Madre di mia Madre”, primo dei tre appuntamenti dedicati alla donna.

Una telefonata. Comincia così lo spettacolo di Daniela Poggi tratto da “Una morte dolcissima” e “Mia madre. La mia bambina”. degli autori Simone de Beauvoir e Tahar Ben Jelloun.

Una telefonata che proietta immediatamente nel vivo del testo: il dramma dei ricordi che non ci sono più e del gioco delle parti su cui si costruisce lo spettacolo. Una madre che è madre, prima. Figlia di sua figlia, poi: una sorta di ritorno alle origini, uno scambio di ruoli spesso tanto naturale da passare inosservato. Poi la musica. Le note di Bach, suonate dal pianoforte di Giovanna Famulari, introducono solennemente al racconto. Il racconto del presente e del passato, di come eravamo e come siamo diventati…

È SUCCESSO OGGI...

Le promesse (mancate) dei Grillini paralizzano la Salaria

Roma, 22 settembre, la mobilità è insolitamente paralizzata nl quadrante nord della città e non se capisce il motivo. La Via Salaria, solitamente congestionata, ha raggiunto livelli di paralisi totale. Ma stavolta non è semplice...

Il vento sta cambiando e spinge alla deriva i 5stelle

Parafrasando il video ormai virale dove si vede la Raggi che in campagna elettorale dichiarava giuliva “il vento sta cambiando” mentre Roma affoga sotto un recente normalissimo acquazzone,il vento sta cambiando questa volta per...

Roma, truffava clienti con false polizze assicurative

Ex consulente finanziario truffava i clienti stipulando false polizze assicurative e intascando i soldi. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma hanno eseguito il sequestro di beni immobili, per un...

Movida e sicurezza, sanzionati 42 buttafuori a Roma

I carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno avviato un monitoraggio delle persone addette ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi,...