Il pullman dei Beatles al cinema

0
26

I Beatles festeggiano i cinquant’anni dal loro esordio discografico e, per lasciare ancora una volta il segno, nelle sale di mezzo mondo torna il loro film cult, “Magical Mystery Tour”. Solo per il 26 settembre la pellicola ideata e girata dai Fab Four torna nelle sale in versione restaurata, per commemorare quell’esperienza unica e eccezionale che vide il gruppo dedicarsi al cinema, nel 1967.

A ridosso del grande successo ottenuto da “Sgt. Pepper”, presero un pullman variopinto, vi caricarono una troupe cinematografica e un nutrito gruppo di famigliari e amici: destinazione Cornovaglia! Lasciata Londra dietro di sé, percorrendo la A30, ebbe inizio il viaggio di Magical Mystery Tour, ossia un progetto innovativo, dirompente, sperimentale a livello estremo come in quegli anni si aveva il coraggio di fare. L’obiettivo era la promozione di sei nuove canzoni, l’omonima "Magical Mystery Tour", "The Fool On The Hill", "Flying", "I Am The Walrus", "Blue Jay Way" e "Your Mother Should Know". Nonostante gli entusiasmi degli stessi Beatles e il riscontro ottenuto per le nuove hit lanciate, il progetto cinematografico incontrò invece maggiore scetticismo. Il film, proiettato la sera di Santo Stefano del 1967 sulla Bbc1, non venne neppure distribuito negli Stati Uniti. Ma questo bastò a trasformarlo in un cult senza tempo per gli amanti dei Beatles e per i cultori della storia del cinema.

Apple Films ha ora realizzato il restauro della pellicola che viene proposta il 26 settembre. Vi ha collaborato anche Paul Rutan Jr. dell'Eque Inc., la società che realizzò il recupero di “Yellow Submarine”, mentre la colonna sonora ha ricevuto le attenzioni degli Abbey Road Studios, con Giles Martin e Sam Okell. Quanto all’elenco delle sale romane in cui avverrà la proiezione oggi, spiccano l’Adriano e il Barberini oltre all’Uci Cinema di Porta di Roma e al Lux. Moltissime, comunque, sono le altre sale collegate in contemporanea – in tutta Italia – all’evento (l’elenco completo su www.nexodigital.it).

Il 9 ottobre, infine, “The Magical Mistery Tour” uscirà anche in formato dvd e blu-ray, con approfondimenti e contenuti extra. L’edizione deluxe includerà sia il dvd che il bluray, così come un libro di 60 pagine con curiosità, foto, documentazione della produzione e una replica del doppio ep su vinile da 7” con le sei canzoni originariamente pubblicate in Inghilterra proprio nel 1967. Tra i contenuti speciali figurano interviste e materiali inediti.