L\’alternative rock della famiglia Crevice

0
23

Dovesse essere così avvolgente anche dal vivo, la voce di Elia Biancardi, ci si troverebbe di fronte ad un vero talento emergente della musica italiana. E' il cantante/chitarrista dei Crevice, quartetto della Milano underground in cerca di visibilità e portatore di un sound alternative/rock in lingua madre, quella tricolore che cerca di ribellarsi dal piattume di un mainstream dominato da pop e importazione disco/dance dall'estero. Nato nel 2006, il progetto di Luca Bonetti, Riccardo Marino, Andrea Membri e il già citato Biancardi ha finora portato alla pubblicazione di un Ep di cinque tracce, tra un contest e l'altro, e da sempre (nonostante i vari cambi di line-up nel corso degli anni) si basa su un unico grande concetto portante: “siamo una vera famiglia, in un gruppo ci deve essere unità perchè è un toccasana per la musica come per i rapporti interpersonali. Più il legame è intenso e più la musica è emozionale. Non si può suonare e lasciare le emozioni fuori dalla porta perchè sono proprio loro che ti guidano”. La speranza è che questa mentalità da “Libro Cuore” possa portare lontano un gruppo ambizioso come il loro, dalle sonorità intense ed ispirate dalle cose più disparate. Il loro obiettivo? “Portare in giro la nostra concezione di musica, con canzoni unicamente nostre, senza cover, per non sembrare solo dei fantocci che ripetono a pappagallo cose che ormai sanno di stantio. In questo modo si fa più fatica a trovare serate con un repertorio interamente originale ma non ci importa”. Non è finita, perchè si punta anche a “ottenere una buona fama nel nord Italia, sperando di arrivare alle orecchie di qualcuno di importante. In Italia e in questo ambiente è molto difficile emergere però se si lavora duramente si possono raggiungere degli obiettivi”. Il primo step già programmato dei Crevice, intanto, sarà blindarsi in studio di registrazione a metà Ottobre per registrare un nuovo singolo. Dopodichè partirà il tour di promozione nel nord della Penisola. Per tentare la fortuna dando il massimo.

Marco Reda

http://www.myspace.com/crevicerocksMySpace page

https://www.facebook.com/CreviceRocksFacebook page

 

Fuori Dal Mondo