L’arte domestica di Vermeer nel secolo “d’oro” della pittura fiamminga

0
65

La famiglia, i gesti e i momenti della vita quotidiana. La lettura e la scrittura, il corteggiamento, la musica e lo studio della scienza. E poi le vedute della città, gli squarci di un mondo silente e operoso, luminosi di ironia e di assorta tenerezza. Sono questi i temi fondanti della straordinaria produzione pittorica di Johannes Vermeer, massimo esponente della pittura olandese del XVII secolo.

Le Scuderie del Quirinale dedicano a lui e agli artisti suoi connazionali dell’epoca una grande retrospettiva, da oggi al 20 gennaio, intitolata “Vermeer, il secolo d’oro dell’arte olandese”. Il carattere specifico dei quadri del maestro di Delft e dei suoi contemporanei riflette la cultura medioborghese dell’Olanda del Seicento. I soggetti casalinghi e il forte senso di realismo caratteristico del loro stile affascinava i collezionisti privati dell’epoca, per lo più mercanti, panettieri e birrai, che esponevano i quadri nelle loro abitazioni. Una dimensione decisamente “altra” rispetto a quella che, nello stesso periodo, offriva il nostro paese, dove al contrario grandi committenze istituzionali, come la Chiesa e le corti principesche, richiedevano forme d’arte pubblica e di grande formato.

L’esposizione capitolina è, per cura dei temi e numero di opere raccolte (otto di Vermeer e una cinquantina dei suoi colleghi) il più grande appuntamento culturale dell’anno. Basti pensare che nell’ultimo secolo sono state otto le grandi mostre su Vermeer e solo tre di queste hanno riunito più di quattro capolavori dell’artista fiammingo (attorno al quale, tra l’altro, aleggia una strana aura di mistero: a lui, infatti, sono attribuiti con certezza solo trentacinque quadri dipinti in vita, oltre a una biografia di cui però si conoscono pochissimi dettagli).
 

 

 

 

 

È SUCCESSO OGGI...

IX Municipio, per l’ex assessora Laurelli i grillini “sfasciano e non costruiscono”

Luisa Laurelli è stata assessore alle politiche sociali e alla scuola nella giunta Marino per 14 mesi nel 2015; psicologa e psicoterapeuta vanta un lunghissimo curriculum di esperienze professionali e politiche rimanendo attivamente impegnata nel...

Tremendo incidente, un’auto si scontra con una moto: centauro in pericolo di vita

Un centauro è in pericolo di vita dopo un brutto incidente con un'Opel Corsa. É accaduto la scorsa notte a Roma, intorno alle 2.30, in largo Bratislava. Sul posto sono intervenuti gli agenti del...

Elezioni Amministrative Lazio, alle ore 12 alle urne il 14,23% di affluenza

Nei dieci Comuni del Lazio ai ballottaggi per le elezioni amministrative, secondo i dati del Ministero dell'Interno, alle ore 12 ha votato il 14,23% degli elettori contro il 18,44 del primo turno, facendo così...

Rubava nelle auto parcheggiate: fermato rapinatore seriale

Nemmeno l’obbligo di presentazione alla P.G. per i suoi precedenti reati lo hanno fatto desistere, ma ieri sera, la sua ostinazione a delinquere gli è costata un altro arresto. In manette un 56enne romano, ben noto ai...
incidente sulla prenestina

Chiede dei soldi a un ragazzo, lui si rifiuta e viene picchiato e rapinato...

É accaduto nella notte a Trastevere. Un extracomunitario ha avvicinato un 30enne, da lui conosciuto, chiedendogli del danaro e, al suo rifiuto, lo ha colpito al volto con una bottiglia. Poi, una volta a...