“Musicisti? No grazie”: l\’umiltà degli Another Different Sun

0
79

Il nostro nome è un concept, un modo malato e sentimentale di vivere l'amore e la vita”. Con queste parole gli Another Different Sun, dalla provincia di Padova, presentano al pubblico il loro progetto tutto italiano, dalla lingua scelta per i cantati alle sonorità alternative rock, intrise un po' di indie e pop, di quelli che con impegno, dedizione e la giusta dose di buona sorte avrebbero le potenzialità per emergere dal mondo underground. Ma sembra che questo non sia affatto il reale obiettivo dei quattro veneti: “non pensiamo di sfondare nella musica – confessano – perchè è un mondo strano e lo vediamo anche e soprattutto nelle realtà locali. Però senz'altro la musica è qualcosa di fondamentale per le nostre vite”. Da quasi due anni a questa parte la band, dopo un lungo periodo in cui i suoi membri hanno accumulato diverse esperienze, ha pubblicato un solo Ep ma si dice “pronta a realizzare un videoclip e ansiosa di registrare un vero e proprio cd”. Di fare soldi e diventare musicisti di professione, come detto, non ne vogliono sapere. Di buttare anima e corpo sui palchi, invece, non vedono l'ora: “ci piacerebbe che anche nel nostro Veneto ci fossero gli spazi, la volontà della gente e le prospettive per suonare tanto dal vivo, comunque e dovunque. Il nostro primo Ep autoprodotto dovrebbe servire a questo e speriamo di muoverci il più possibile. Noi ci mettiamo il massimo impegno, puntiamo a migliorarci tanto e aspettiamo la risposta degli ascoltatori. Poi si vedrà. Abbiamo voglia di divertirci, come stiamo facendo, e suonare musica nostra”. Magari, con l'occasione giusta, cambieranno idea sul loro futuro.

Marco Reda

http://www.anotherdifferentsun.it/Another Different Sun official site

http://soundcloud.com/anotherdifferentsun/Soundcloud profile

https://www.facebook.com/pages/Another-Different-Sun/264182410271056Facebook page

È SUCCESSO OGGI...

Roma, gli immigrati puliscono le strade e chiedono integrazione

C’è chi la solidarietà se la va cercando rendendosi utile socialmente e non elemosinando davanti ai negozi su postazioni ormai divenute fisse. Come nel caso che vogliamo citare oggi. Da un po di tempo...

Di Serio-Curcio, nuovo incontro con questore su Esquilino

"Ieri sera, insieme alle tante energie positive del rione Esquilino, abbiamo incontrato il questore Guido Marino per il secondo di una serie di incontri finalizzati a focalizzare ed affrontare le questioni di sicurezza del...
droga, marijuana

Castel Madama, scoperta serra di marijuana in abitazione: preso un giovane

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Vicovaro in collaborazione con i Carabinieri della Stazione Castel Madama hanno arrestato un 32enne, residente nel comune di Castel Madama, per coltivazione di marijuana. Nella sua abitazione, l’uomo aveva...

Obiettivo quiete e minicar sicure: maxi controlli ai Parioli

E' partita giovedì scorso l'intensa attività di controllo della Polizia Locale, svoltasi prevalentemente in via Filippo Civinini e in Piazza Euclide, ai Parioli: da tre giorni decine di pattuglie sono impegnate nell'area per controllare...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

San Basilio, duro colpo dei carabinieri alla piazza di spaccio

E’ un duro colpo alle piazze di spaccio nel quartiere San Basilio quello assestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro che hanno individuato un’abitazione utilizzata come centro di stoccaggio della droga...