I Clearspot e i mille “perchè” dell\’amore

0
54

Conquistare gli Stati Uniti provenendo dall'Italia non è roba da pochi: MC, Max, K, Ro e Ale, membri dei bolognesi emergenti Clearspot, potranno raccontare a parenti, amici e perfetti sconosciuti seduti al posto accanto in metropolitana di aver ottenuto, da quelle parti, ben due riconoscimenti per il videoclip del loro brano “TLS (Tradional Love Song)”. L'incoronamento a stelle e strisce in questione, ad una band che nasce nel 2009 e porta il nome di una canzone del leggendario cantante Mark Lanegan, proviene da due festival di New York e Los Angeles e recita”Best Music Video” sull'ipotetica targhetta di una coppa. Non è semplice catalogare il promettente progetto dei cinque emiliani, che spazia in ogni caso tra il pop/rock alla Alanis Morissette e The Cranberries e una giusta dose di elettronica Radioheadiana, per dei brani molto radio-friendly (tutti di breve durata), gradevoli e in grado di catturare l'attenzione di produttori ed etichette d'oltreoceano (non è un caso che i premi sopracitati provengano da quelle parti), oltre che del pubblico, ovviamente. I Clearspot, oltre a produrre buona musica, puntano molto su ciò che hanno da dire nelle loro canzoni, come afferma la cantante MC: “l'amore, con le sue mille sfaccettature, è stato la tematica centrale del nostro primo disco 'Traditional Hate Songs'. Dietro il sentimento c'è un mondo fatto di tonalità morbose, fosche e violente. Non c'è niente di più drammatico, infatti, dell'epica amorosa di tutti i giorni. Nel nostro disco d'esordio si parla di desideri di vendetta, dolore autolesivo generato da un amore non corrisposto e disagio interiore, ma anche dell'aria pulita e dolce che si respira quando si cerca contatto con un altro essere umano”. Questa delicata tematica caratterizzerà anche i testi del secondo album della band, attualmente in lavorazione, dall'atmosfera diversa rispetto al primo album: “le melodie si faranno più dure e le donne saranno protagoniste – anticipa MCsi parlerà di persone che per non restare sole elemosinano attenzioni da compagni indifferenti, di altre maltrattate che devono reagire di fronte a violenze psicofisiche dei compagni, ma anche di donne che si possono comprare con poco”. Un altro concept-album dalle mille riflessioni, insomma, sicuramente contornato da una musica da brividi.

Marco Reda

http://www.clearspot.it/Clearspot official site

http://www.reverbnation.com/clearspotmusicReverbnation page

https://www.facebook.com/ClearSpotBandFacebook page

TLS (Traditional Love Song)” official videoclip

È SUCCESSO OGGI...

alatri

Drogava bambino e lo costringeva a realizzare filmini hard: orrore a Pomezia

Una brutta storia di pedofilia che giunge finalmente a conclusione, almeno nelle aule di giustizia. E’ stato condannato a 22 anni di reclusione e 150mila euro di risarcimento il 41enne pedofilo che abusava del vicino...

Raggi: «Roma no ostaggio di centurioni»

"In tema di sicurezza, in particolare nelle zone dedicate alla movida, gli uffici capitolini stanno completando la mappatura delle aree che saranno incluse nell'ordinanza anti-alcol. Un lavoro puntuale, effettuato in stretta sinergia con Municipi,...

1 maggio Carabinieri a cavallo per i parchi di Roma

Anche per il primo maggio, così come era stato positivamente sperimentato a Pasqua, ci saranno anche pattuglie di Carabinieri a cavallo, a piedi e con auto elettriche impiegate nelle aree verdi della Capitale per...

Gettati nel cassonetto: cuccioli di gatto salvati dalle forze dell’ordine

Il giorno 30 Aprile 2017 alle ore 10.00 circa, squadra del Comando di Roma è intervenuta nel Comune di Roma Via Riserva di Livia 8, per recuperare dei cuccioli di gatto che ignoti avevano...
Pd, Pd Roma, Orfini, Barca, Esposito, Marroni, primarie, partito, democratico

Il popolo Dem al voto per le primarie: incognita affluenza

Il popolo dem al voto oggi per le primarie del partito nella sfida a tre fra l'ex premier Renzi, il guardasigilli Orlando e il governatore della Puglia Emiliano. Si vota in 10 mila gazebo...