Uomo contro donna. E donna contro uomo

0
53

Uomo contro donna e donna contro uomo. E’ questo il tema al centro dello spettacolo “Tutta colpa di Elisabetta”, in scena stasera e domani al Teatro Antigone.

Scritto, diretta e interpretata da Luca Maschera e Daria Tedesco, la commedia scherza (ma neanche troppo) sull’eterna lotta tra la psiche femminile e la semplicità maschile.

Centoventi minuti di risate, equivoci e riflessioni sulla vita di una coppia che scoppia pur senza mai esplodere. Come a dire che il “lui” e la “lei” di turno, pur fianco a fianco da anni nel quotidiano, sono ancora alla ricerca l’uno dell’altra. Ore 21.

È SUCCESSO OGGI...

Blitz contro i “manolesta”: arrestati numerosi scippatori

Proseguono con profitto i servizi antiborseggio predisposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Roma a bordo dei mezzi pubblici ma anche nei luoghi maggiormente affollati della Capitale. Le decine di pattuglie in abiti civili...
Sequestro-Polizia ladispoli

Tentano di rubare una moto d’epoca: uno dei ladri scappa e lascia a piedi...

La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato un 40enne romano, residente a Genazzano, con precedenti, con l’accusa di rapina impropria. L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri in via...
fucile

Cammina per strada armato di fucile: allarme in città

Allarme in centro a Roma: un giovane di colore con un in braccio un fucile è stato segnalato in via Plinio, zona Prati. Sul posto la polizia di Stato dei commissariati Aurelio, San Pietro e Borgo. Verifiche...

Corcolle, coppia di conviventi sorpresa con droga in casa

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco in occasione del ponte del 25 aprile hanno eseguito un controllo straordinario della circolazione stradale nei Comuni dell’alta Valle dell’Aniene. Durante le operazioni i militari della Stazione di Agosta...

Fermato rapinatore seriale di collane: derubava signore in bici

Individuava le sue vittime, di solito signore sole in strada, e, a bordo di una bicicletta, si avvicinava e strappava loro le collane dal collo, per poi fuggire rapidamente. Le sue “volate” per le vie...