Il Circus Klezmer apre “Le vie dei festival”

0
38

Torna l’appuntamento con “Le vie dei festival”, momento d’incontro, luogo di visioni privilegiate per gli spettatori più attenti che vogliono confrontarsi con tematiche e linguaggi attuali. “Festival dei festival”,  che da sempre presenta spettacoli e compagnie scelte tra le migliori delle manifestazioni dell’estate, “Le vie dei festival”, diretto da Natalia Di Iorio ha sempre espresso la sua vocazione internazionale.

Qui si sono incontrati per la prima volta artisti che oggi sono unanimemente considerati i maestri della nuova scena non solo europea (Eimuntas Nekrosius, William Kentridge, Alain Platel, Alvis Hermanis, solo per citarne alcuni) e qui negli anni si sono potute conoscere alcune delle esperienze recenti più innovative della drammaturgia contemporanea italiana, quelle che maggiormente si interrogano sulla forma del teatro che verrà.

Il Teatro Argentina ospita martedì 16 ottobre, alle 21.00 (replica il 17) l’apertura della manifestazione, affidata al Circus Klezmer della compagnia spagnola Aire Aire di Barcellona:  la musica klezmer, eseguita magistralmente dal vivo e l’umorismo della cultura yiddish, si sposano con le abilità del circo e la comicità del teatro in uno spettacolo poetico ed esilarante.

In scena, provenienti da tutto il mondo, musicisti e attori che sono anche acrobati, giocolieri, clown e Adriàn Schvarzstein. Ha vissuto in Spagna, Italia, Israele, ha lavorato con Dario Fo e Pina Baush, è lui l’eclettico, comico, dirompente artista di origine argentina ideatore, regista e interprete dello spettacolo che da Barcellona approda  a Roma, grazie alla collaborazione con il Teatro di Roma, dopo aver conquistato pubblico e stampa in tutta Europa.

Dopo l’apertura internazionale con il Circus Klezmer, “Le vie dei Festival” prosegue con altri significativi appuntamenti al Teatro Due e al Teatro Vascello dal 30 ottobre all’11 novembre: spettacoli dedicati alla drammaturgia contemporanea nelle sue molteplici declinazioni e alle nuovissime generazioni, alla scoperta di nuovi talenti e con uno sguardo attento alle proposte di due tra le più prestigiose Scuole di teatro italiane. Per informazioni e prenotazioni: tel. 06.684000346 // 331.2019941 – www.leviedeifestival.com.