TALIBAM! Il duo rock che fa il verso all’hip hop

0
68

Sebbene New York non sorga propriamente su sette colli, Kevin Shea e Matt Mottel, in arte Talibam!, dimostrano di amare profondamente la capitale scegliendo per l’ennesima volta di esibirsi a Roma insieme alle loro funambolie musicali, stasera sul palco del Circolo degli Artisti.

Nato nel 2006 dalle ceneri degli Storm&Stress (già derivazione dei Don Caballero, e quindi garanzia di qualità) questo duo di onnivori buontemponi newyorkesi non ha mai neanche pensato di prendersi una pausa da allora, nè tantomeno di consolidare uno stile musicale ben definito. D’altronde è questo il loro punto di forza, e lo dimostra proprio la novità del momento, l’ultima convulsione creativa di una produzione sempre cangiante: “Puff up the volume”, uscito a settembre, è un album alla cui lunga lista di particelle da apporre prima della parola rock (post-nu-wave-hardpsych-impro-jazz-noise) si è costretti ad aggiungere perfino hip(hop). Ma è un piacere.

Perché il tentativo di celebrare i Beastie Boys facendo il verso a 50 Cent riesce egregiamente, fa divertire e dà alla luce un ottimo disco in cui l’ironia fonde mondi sonori apparentemente lontanissimi, stravolgendoli allo stesso tempo. Parodia? Camouflage? Crossover? Elaborazione? Fatevi il favore di scoprirlo stasera, quando andrà in scena il travolgente show dei due brillanti nerd d’oltreoceano.

Lorenzo Gabriele