Street Art, apre l\’Urban Contest Gallery

0
42

Tutto è pronto per l’apertura dell’ “Urban Contest Gallery 2012”, la grande mostra internazionale a Roma dedicata alla street art. L’originale esposizione, curata dalla società romana 21 Grammi e prodotta in collaborazione con Lanificio, vedrà la presenza di oltre 50 opere, alcune di grande formato, realizzate da giovani artisti italiani e stranieri.

Sarà inaugurata ufficialmente martedì prossimo 23 ottobre presso il Lanificio (via di Pietralata 159/a), la realtà che ha convertito parte dell’ex-stabilimento industriale di Pietralata in un contenitore di idee e progetti artistici trasversali. Le opere, realizzate con le più diverse tecniche pittoriche durante l’evento estivo “Urban Contest San Lorenzo Estate” a piazzale del Verano, saranno messe all’asta l’11 dicembre a Roma in collaborazione con Minerva Auctions.

In occasione dell’inaugurazione saranno anche proclamati ufficialmente i due vincitori dell’evento “Urban Contest”. Il primo premio è stato assegnato da 21 Grammi all’opera “La bambina e l’orso” realizzata da Teddy Killer, un giovane artista nato in Perù ma da sempre residente a Roma: il suo pannello offre una suggestiva immagine stilizzata di una bambina che accarezza un orso gigantesco, tra sfumature rosse e blu, con una grande scritta “One Love”.

Un premio speciale è stato invece assegnato dalla galleria d’arte 999 Gallery all’artista romano Aloha Oe. Entrambi i premiati saranno presenti all’inaugurazione dell’ “Urban Contest Gallery 2012”. Tra i tanti artisti che parteciperanno alla mostra con le loro opere, vi saranno inoltre: Alicè, che ha colorato una vecchia roulotte a forma di uovo; Omino71 con un grande pannello ispirato al tema della morte; Mr Klevra che ha realizzato una gigantesca icona post-moderna; Biodpi con un’ironica rivisitazione della Gioconda; e la coppia russa Zuk Club con una metafora tra la crisi economica europea e la caduta dell'Impero Romano. L

a mostra sarà aperta al pubblico da mercoledì 24 ottobre (ore 11-22, ingresso gratuito) e potrà essere visitata fino al 10 novembre. Il catalogo, che contiene anche le quotazioni delle basi d’asta, potrà essere scaricato online gratuitamente sul sito www.urbancontest.it.