Hard Rock Zoas!

0
74

Hanno un sound molto hard rock ma anche altrettanto vintage, di quelli sporchi e rozzi, senza editing o modifiche varie di nuova generazione, che riportano indietro nel tempo a quando i dischi si registravano in analogico ed il prodotto era pari a quello che realmente si era in grado di suonare dal vivo. Gli Zoas, dalla Sicilia, non sono degli anni '70 ma sembrano provenirci: eccezion fatta per i testi in italiano, il sound proposto da Fausto Ruggeri, Tommaso Trio, Giuseppe Lizio e Saverio Curcio è proprio quello inglese di almeno quaranta anni fa, l'era del vero rock. Ciò che al momento questo quartetto ha realizzato è un demo di cinque tracce del 2010, anno di formazione del progetto, e un Ep di quest'anno dal nome “Babykilla”, mentre in cantiere c'è un album più corposo (10-14 brani) che vedrà la luce nel 2013. Partecipare a contest e festival, inoltre, è stato utile alla stessa band per farsi conoscere in giro e farsi le ossa sui palchi, obiettivo principale di ogni gruppo underground che vuole fare sul serio. Circostanze come il MEI di Faenza poi, lasciano anche qualche soddisfazione mentre si fa esperienza. Prossima tappa, Italia Wave. In bocca al lupo.

 

Marco Reda

http://soundcloud.com/zoasSoundcloud profile

https://www.facebook.com/ZoaSoundFacebook page

Burlesque” official videoclip

È SUCCESSO OGGI...

Legacoop Lazio ha scritto una lettera aperta alla sindaca Virginia Raggi per chiederle un confronto sulle recenti decisioni della Giunta (Foto Pizzi)

La democrazia partecipata non è solo un click dei 5stelle

Una nota della sindaca Virginia Raggi e dei consiglieri del M5S di Roma Capitale annuncia che, dopo 23 anni dall’ultimo regolamento in materia di partecipazione popolare, è stata presentata una proposta di delibera di...

Mafia Capitale, quasi 500 anni complessivi di carcere chiesti dai PM per gli imputati

Erano 16 di 46 gli imputati del processo 'Mafia Capitale' che si sono presentati stamane nell'aula bunker di Rebibbia per ascoltare la requisitoria conclusiva dell'Accusa, in attesa della richiesta di condanne che i Pm...
roma

La truffa dei finti poliziotti: un altro caso a Roma

Con tanto di lampeggiante blu sul tettino, in piena notte, fermavano le auto in transito a Tor Bella Monaca e, spacciandosi per poliziotti, fingevano di effettuare dei controlli,  depredando le persone dei loro averi. Quando sono...

Presa a pugni dal compagno, si difende con un frigorifero

Un frigorifero dietro la porta e la chiamata al 112: così si è difesa dal suo aguzzino una donna di 46 anni che, in un anno e mezzo di convivenza, aveva già perdonato  il...
tuscolano

Esplosione in pieno centro abitato a Cerveteri: intervengono i pompieri

Ieri 26 aprile 2017 alle ore 20.00 circa, i Vigili del fuoco di Cerveteri sono intervenuti per avvenuta esplosione all'interno della cucina di un appartamento sito in via di Gricciano, 14/A a Cerveteri.   i VVF...