Prog-metal e ambizione dei Neverdream. Tutto gratis

0
27

“Backstage” di Monaco e “Szene” di Vienna non sono nomi di birrerie, o di tipiche botteghe tradizionali austro-tedesche. Si tratta di live club, dove i gruppi musicali possono esibirsi e far conoscere al pubblico le proprie canzoni. Dal “Backstage” di Monaco e dallo “Szene” di Vienna, per diffondere la loro musica a livello internazionale, sono passati anche i Neverdream, che a dispetto del loro prog-rock/metal di tipico stampo angloamericano sono italianissimi e fanno di Colosseo e Fori Imperiali la loro patria natale. Che abbiano fatto bene ad esportare le loro particolari sonorità più nel Nord Europa che nel “Bel Paese” è un altro discorso. Da qualche parte però si dovrà pur cominciare e se questo ambizioso sestetto è nato in uno stato dove le band emergenti sono meno considerate di un'amichevole di calcio tra Mozambico e Uganda (con tutto il rispetto) colpa non ha. E quindi dal 2004, anno di nascita del progetto, via alla diffusione nei locali di Roma. E via alla creatività, quella artistica, che ha portato finora alla realizzazione di tre album autoprodotti, tutti scaricabili gratuitamente dal loro sito ufficiale. Prossimamente inoltre, più precisamente a Maggio 2013, uscirà il quarto album della formazione, dal titolo “The Circle”, cui seguirà un tour europeo con la nota band tedesca Vanden Plas, pionierà del progressive anni '80-'90 in terra germanica. “Il nostro nuovo lavoro è la colonna sonora di un libro che presenteremo in concomitanza del suo release party – anticipano i Neverdream, che promettono di rendere in download gratuito sia l'album che il libro, un thriller ambientato negli anni '80 in Texas. Idea interessante e originale per provare a conquistare il pubblico pur con un genere musicale non di grande attualità ma pur sempre immortale.

Marco Reda

http://www.neverdream.info/Neverdream official site

https://www.facebook.com/neverdreamprogFacebook page

Secrets” official videoclip