Ricordarti Tour, Nomadi in concerto all’Auditorium della Conciliazione

0
83

È la band più longeva del panorama musicale italiano, amata dal pubblico che la segue ovunque. Fondati nel 1963 da Beppe Carletti e Augusto Daolio i Nomadi saranno in conerto all’Auditorium della Conciliazione il 10 Novembre 2012.

Dopo l'esordio in un periodo storico di grande cambiamento non solo per la musica ma anche per la cultura generale, il gruppo riscuote un importante successo con il singolo rappresentativo "Come potete giudicare": di seguito ne scaturisce la collaborazione con l'allora sconosciuto Francesco Guccini, autore tra le tante pietre miliari di "Dio è morto".

Fino all'inizio degli anni '90 il gruppo si dedica praticamente ininterrottamente alla pubblicazione di album, grandi tour e campagne di sensibilizzazione sociale, superando anche forti contrasti interni: in seguito alla morte di Augusto il gruppo ha continuato la sua attività cambiando cantanti e componenti.

Della formazione originale attualmente rimane solo il tastierista Beppe Carletti. Per la tappa romana del loro Ricordarti Tour, i Nomadi rispolvereranno grandi classici grazie alla nuova formazione, con Beppe Carletti proprio alle tastiere, Daniele Campani alla batteria, Cico Falzone alle chitarre, Cristiano Turato alla voce, Massimo Vecchi al basso (e voce) e Sergio Reggioli al violino e alle percussioni.

I Nomadi hanno abituato ormai da molti anni il pubblico di diverse generazioni a grandi emozioni, e di certo anche in quest’occasione non tradiranno le aspettative. Questa esibizione live inoltre sarà anche l’occasione per ascoltare in anteprima i brani del loro nuovo album.

È SUCCESSO OGGI...

casilina Arrestato dai carabinieri un 38enne romano

Casilina, scoperto il rapinatore solitario di farmacie e supermercati

I Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Procura della...

Sospetti fermati in macchina: a casa avevano cocaina, marijuana e hashish

19mila euro in contanti, 680 grammi di mannite, diverse dosi di hashish e di cocaina, 2 piante di marijuana alte circa 30 cm e diverso materiale per il confezionamento. Responsabili, due giovani incappati in...

Colleferro, da aprile di nuovo in funzione il termovalorizzatore

L’Ama ha dato l’ok alla rigenerazione (“revamping”) della seconda linea di termovalorizzazione  di Colleferro che sarà attiva almeno  fino al 2022. L’operazione era stata bloccata alla fine dello scorso anno dall’ex presidente di Ama, recentemente dimissionata, Antonella...

Circondano una turista e le rubano il portafogli: fermata una baby gang

Hanno pazientemente seguito gli spostamenti della loro vittima designata, una turista giapponese di 30 anni, che stava ammirando il Colosseo da largo Agnese e, giunto il momento propizio, l'hanno letteralmente circondata e presa d'assalto...

Ubriaco aggredisce il proprietario di un pub con una bottiglia rotta

“Una birra, prego”. Una richiesta normale per un proprietario di un pub romano, nelle vicinanze di Piazzale degli Eroi, se non fosse che il cliente davanti a sé, era palesemente ubriaco. Al rifiuto del gestore di...