Sylvester Stallone, oggi red carpet al Festival di Roma

0
21

Grande attesa per il red carpet di Sylvester Stallone previsto alle 19. La passerella del popolare attore statunitense, interprete di pellicole famose come «Fuga per la vittoria» e i vari «Rocky» e «Rambo», anticiperà la proiezione di Bullet to Head, presentato Fuori Concorso all'edizione 2012 del Festival Internazionale del Film di Roma.

Prevista anche l’assegnazione al regista Walter Hill, prima della proiezione, del Maverick Director Award. Lunedì, dopo aver ricevuto la Lupa Capitolina dal sindaco Gianni Alemanno in Campidoglio, Stallone ha fatto tappa al teatro di Tor Bella Monaca per incontrare il pubblico nel quartiere popolare e raccontare i difficilissimi esordi da cui sono nati Rocky e Rambo: tutto quello che possedeva erano 106 dollari in banca quando il progetto di Rocky fu approvato dal produttore Irwin Winkler.

L'attore ha attraversato travagliati alti e bassi nella sua carriera: tuttavia, rimane un osso duro che mozzica i capricci del destino, sempre pronto a rimettersi in gioco. La sua presenza restituisce quell'atmosfera genuina di festa popolare sotto il cui auspicio è nato il Festival Internazionale del Film di Roma.

Bullet to the Head racconta la storia dell'improbabile alleanza tra un sicario e un poliziotto decisi a scoprire l'assassino dei rispettivi partners. Tratto dalla graphic novel Du Plomb Dans La Tete di Alexis Nolent, la pellicola segna il ritorno del californiano Hill dietro la macchina da presa.